Coronavirus, le cooperative: diteci quali servizi sono essenziali

Coronavirus, le cooperative: diteci quali servizi sono essenziali

Redazione

Coronavirus, le cooperative: diteci quali servizi sono essenziali

Appello alle istituzioni dell'Alleanza delle Cooperative: servono mascherine e guanti
Lun, 16/03/2020 - 08:38

Condividi su:


L’Alleanza delle cooperative in Umbria (Dino Ricci Legacoop Umbria; Carlo di Somma Confcooperative Umbria e Gabriele Nardini AGCI Umbria) sta monitorando e sostenendo, in questa fase critica per tutto il Paese, le proprie associate nella gestione dei servizi essenziali in cui moltissime cooperative sono coinvolte. Proprio per questo ci tiene a sollecitare le istituzioni sull’importanza di poter avere accesso a quei dispositivi di sicurezza che permettono ai nostri soci e dipendenti di continuare a lavorare in piena sicurezza.

I servizi: agroalimentare, trasporti, distribuzione, sociale

Le cooperative attraverso i loro soci garantiscono in tutti i settori il mantenimento delle filiere essenziali che non possono fermarsi, pensiamo alla cooperazione sociale nei servizi alla persona sia residenziali sia domiciliari; pensiamo alla cooperazione agroalimentare e a tutta la sua filiera; a quella della logistica e delle pulizie professionali; alle cooperative impegnate nella distribuzione commerciale.

“Tutto questo mondo non si può fermare, ma per continuare ad operare ha bisogno di strumenti e dispositivi che facciano lavorare le persone in piena sicurezza.

Mancano mascherine e altre protezioni

Per questo l’Alleanza delle Cooperative in Umbria ha inviato comunicazioni ufficiali a Regione, Prefetture, Anci e Protezione Civile per poter avere risposte circa l’accesso delle cooperative ad approvvigionamenti di questi dispositivi di protezione individuale.

Le centrali cooperative si sono anche rivolti a canali di mercato per garantire adeguate forniture di Dpi (mascherine, guanti e tute di protezione) da mettere a disposizione dei lavoratori, riscontrando però difficoltà nel reperirli.

L’Alleanza delle Cooperative in Umbria condivide i contenuti del “Protocollo condiviso di regolamentazione per il contrasto e il contenimento della diffusione del Virus Covid-19 negli ambienti di lavoro” siglato dal Governo con le OO.SS. e le associazioni d’impresa che sottolinea l’importanza di fornire ai lavoratori i dispositivi di protezione per far andare avanti i servizi essenziali e crede prioritario garantire la continuità dei servizi essenziali facendo operare in sicurezza i lavoratori.

Quali servizi essenziali?

Le Centrali Cooperative, infine, chiedono che le cooperative sociali abbiano indicazioni chiare e precise sui servizi che sono da ritenere essenziali e che quindi vanno mantenuti e quelli che invece possono essere sospesi.

L’Alleanza delle Cooperative, infine, esprime sostegno e vicinanza a tutti i lavoratori impegnati nello svolgimento di servizi essenziali che affiancano in questi giorni il fondamentale lavoro degli operatori sanitari che in prima linea combattono contro il Covid-19, ma sottolinea che “in questa battaglia non esistono seconde linee o retrovie, insieme si lotta e insieme si vince!”.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!