Coronavirus al Trasimeno, solo Tuoro senza contagi | Aumentano i guariti

Coronavirus al Trasimeno, solo Tuoro senza contagi | Aumentano i guariti

Massimo Sbardella

Coronavirus al Trasimeno, solo Tuoro senza contagi | Aumentano i guariti

Gli ultimi casi a Paciano e oggi a Città della Pieve: erano già in quarantena
Lun, 06/04/2020 - 19:42

Condividi su:


Coronavirus al Trasimeno, solo Tuoro senza contagi | Aumentano i guariti

Un solo nuovo caso di positività al Coronavirus al Trasimeno nelle ultime 24 ore. E’ infatti risultato positivo al tampone un cittadino di Città della Pieve che già si trovava in isolamento domiciliare “in quanto caso sospetto“.

I casi complessivi a Città della Pieve (comune che piange una vittima dall’inizio dell’emergenza) sono dunque 21. Ma, come spiega il sindaco Fausto Risini, c’è un’altra persona “negativizzata“: sono dunque 12 le persone che attendono i riscontri di due tamponi per poter essere dichiarato completamente guariti.

Il sindaco ricorda che per legge la spesa “va effettuata presso l’attività commerciale più vicina alla propria abitazione“. L’invito è quello di contattare il negoziante o il supermercato per verificare se effettuano consegna a domicilio.

Castiglione del Lago

Altri due castiglionesi sono stati dichiarati completamente guariti, dopo l’esito del secondo tampone positivo. In tutto sono dunque 3 i castiglionesi che hanno sconfitto il Covid-19. A loro si aggiungono 7 persone clinicamente guarite. Delle altre 13 persone contagiate, due sono ricoverate in ospedale. In 38 sono ancora in isolamento sotto osservazione.

Passignano

Non si registrano nuovi casi a Passignano, dove alla persona che ha sconfitto il Coronavirus se ne aggiunge una clinicamente guarita. Le persone in isolamento cautelativo sono 16.

Il sindaco Sandro Pasquali comunica che l’ufficio comunale competente sta accogliendo tutte le richieste pervenute per avere i buoni spesa. “Sarà lo stesso ufficio – spiega il sindaco – che richiamerà il cittadino per la consegna dei buoni alimentari. Venire in comune senza aver ricevuto la comunicazione in via telefonica non è utile. Si ricorda che si può uscire dalla propria abitazione solo per motivi di necessità, quindi uscite solo se stati siete chiamati. Ricordiamo inoltre che si accede ai buoni alimentari tramite la compilazione di autocertificazioni, da mandare in via preferenziale tramite mail. Tutte le richieste saranno verificate e ogni dichiarazione mendace può essere penalmente perseguibile“.

Paciano

A Paciano, dopo che domenica la Usl ha comunicato il primo caso positivo, il sindaco Riccardo Bardelli ricorda i comportamenti da tenere: rispettare il distanziamento sociale, fare la spesa una volta a settimana. In caso di sintomi influenzali, chiamare il proprio medico, o il numero verde 800636363 ed evitare qualsiasi tipo di contatti sociali, anche in famiglia.

Quanto al cittadino infettato, il sindaco informa che si trovava già in isolamento per essere stata a contatto con una positiva.

Panicale

Nessun nuovo caso di contagio a Panicale, dove gli infettati da Coronavirus restano 8.

Quanto ai buoni spesa, il sindaco Cherubini informa che lunedì mattina sono state già 58 le domande presentate. Possono accedere tutte le categorie indicate nell’avviso che trovate nel sito comunale
https://www.comune.panicale.pg.it/hh/index.php.

Piegaro

A Piegaro resta un caso positivo al Covid-19.

Il Comune informa, a proposito dei buoni spesa, che l’ufficio competente sta accogliendo tutte le richieste pervenute. Sarà lo stesso ufficio che richiamerà il cittadino per la consegna dei buoni alimentari.Venire in Comune senza aver ricevuto la comunicazione in via telefonica non è utile.

Magione

A Magione le condizioni dei malati (di cui 4 ricoverati) – informa il sindaco Giacomo Chiodini – sono stabili o in miglioramento. Due dei contagiati sono in isolamento nel loro domicilio fuori dal territorio comunale.

In serata è arrivata la notizia attesa: uno dei tre magionesi clinicamente guariti è risultato negativo anche al secondo tampone e può quindi lasciare la quarantena (aggiornamento ore 21.30)

Tuoro

Dopo il caso positivo a Paciano, l’unico comune del Trasimeno dove non si registrano infettati da Coronavirus è Tuoro.


Condividi su: