Coronavirus al Trasimeno, numerosi tamponi fanno emergere altri positivi

Coronavirus al Trasimeno, numerosi tamponi fanno emergere altri positivi

Redazione

Coronavirus al Trasimeno, numerosi tamponi fanno emergere altri positivi

Ven, 30/10/2020 - 19:01

Condividi su:


Il giorno dopo la notizia del decesso della persona residente a Passignano, il Trasimeno guarda all’aumento dei contagi da Covid nel comprensorio e nel resto dell’Umbria. Alcuni sindaci avevano già adottato ordinanze per limitare i festeggiamenti di Halloween, fermati del tutto dall’ordinanza della Regione.

Anche al Trasimeno i nuovi positivi continuano a essere numerosi, secondo i dati forniti oggi (venerdì) dalla protezione civile regionale.

A Castiglione del Lago le persone attualmente infettate sono 94, dopo gli ultimi 11 casi positivi. Un alto numero di positivi riscontrati, ha spiegato il sindaco Burico, dovuti ai numerosi tamponi effettuati. Meno del 10% è risultato positivo, molti con sintomi lievi. Restano 7 le persone ricoverate, di cui 2 in terapia intensiva.

A Città della Pieve i nuovi contagi risultano in ambito familiare, con un progressione ancora contenuta. Tre nell’ultimo giorno, che fanno salire a 13 gli attualmente positivi. Nessuno ha avuto bisogno del ricovero ospedaliero.

A Passignano nell’ultimo giorno si registra un solo nuovo caso positivo, con una persona dichiarata guarita. Gli attualmente contagiati restano quindi 34.

A Magione 12 nuovi casi hanno fatto salire (a questa mattina ) a 146 il numero dei positivi.

Resta molto critica la situazione a Corciano, dove in un giorno si sono registrati 30 nuovi casi e 10 guarigioni. I positivi al Coronavirus sono ora 254, con 11 ricoverati. C’è un altro ricovero in terapia intensiva.

Nel territorio comunale di Panicale uno dei ricoverati è stato dimesso. Si registrano 2 nuovi contagi. I positivi ora sono dunque 29.

Non si registrano nuovi contagi a Paciano (dove c’è un solo positivo) e a Piegaro, dove i contagiati sono 28, con un paziente ricoverato.

Un solo caso a Tuoro, dove però 3 persone sono state dichiarate guarite nelle ultime ore: i positivi scendono dunque a 17.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!