Corciano, accensione anticipata riscaldamenti | Sindaco firma ordinanza

Corciano, accensione anticipata riscaldamenti | Sindaco firma ordinanza

E’ possibile dal 12 ottobre a patto che non si superino le 6 ore giornaliere


share

Visto il repentino e sensibile calo delle temperature, che nei prossimi giorni potrebbero scendere ulteriormente, il Sindaco di Corciano, Cristian Betti, ha firmato l’ordinanza che consente di accendere gli impianti in anticipo rispetto alla data fissata dalle norme.
In considerazione della situazione climatica di questo avvio di stagione autunnale, caratterizzato da temperature piuttosto rigide, soprattutto nelle ore serali e di prima mattina – ha commentato – in base a quanto disposto dal DPR del 26 agosto 1993 n 412 che dà facoltà ai Sindaci di anticipare, qualora ne ricorrano le condizioni, l’accensione degli impianti, il cui utilizzo è consentito dal 15 ottobre al 15 aprile di ogni anno per un massimo di 14 ore giornaliere, abbiamo stabilito che l’entrata in funzione possa avvenire fin dal 12 ottobre. Ciò per tutelare, tanto la popolazione molto giovane che gli anziani“. L’ordinanza riguarda sia gli edifici pubblici che quelli privati del territorio di Corciano, con “la raccomandazione di contenere il più possibile i consumi nello stretto necessario e comunque sempre nel limite massimo di 6 ore giornaliere“.

share

Commenti

Stampa