Coppa Italia, tre partite a rischio: summit in Prefettura

Coppa Italia, tre partite a rischio: summit in Prefettura

Ordinanze a Bastia per l’arrivo del Foligno | Attenzione anche su Perugia – Brescia e Gubbio – Teramo

share

Incontro in Prefettura a Perugia del Comitato per l’ordine e la sicurezza in vista delle tre gare di Coppa Italia che si terranno domenica, tutte considerate a rischio: Perugia – Brescia alle 18 (dopo l’inversione causa indisponibilità dell’impianto dei lombardi), Gubbio – Teramo (ore 20,30) e soprattutto Bastia – Foligno (ore 6), dopo i gravi incidenti del passato.

Alla riunione, coordinata dal vice prefetto Castrese De Rosa, hanno partecipato, oltre alle forze dell’ordine e al comandante provinciale dei vigili del fuoco, i rappresentanti degli enti locali e delle società sportive.

Le misure decise recepiscono tutte le indicazioni fornite dall’Osservatorio nazionale  per le manifestazioni sportive, anche dopo i sopralluoghi effettuati presso gli impianti di Bastia e Gubbio.

Per la partita Bastia – Foligno, a cui è stato attribuito un maggior indice di rischio in considerazione dei gravi precedenti tra le due tifoserie, sarà proibita la vendita di bottiglie di vetro e lattine, con limiti al consumo di superalcolici.

share

Commenti

Stampa