Controlli nei locali del Trasimeno, maxi multa e denuncia

Controlli nei locali del Trasimeno, maxi multa e denuncia

Redazione

Controlli nei locali del Trasimeno, maxi multa e denuncia

Lun, 29/08/2022 - 12:05

Condividi su:


Carabinieri e ispettorato del lavoro contestano a un esercizio il sistema di videosorveglianza non autorizzato e 3 dipendenti senza visite mediche

Oltre ai controlli per il rispetto del Codice della strada e per la repressione di furti e spaccio di droga, i carabinieri della Compagnia di Città della Pieve, coadiuvati dai militari del Nucleo Ispettorato del Lavoro e da personale dell’Ispettorato Territoriale del Lavoro di Perugia, hanno vagliato le attività commerciali del comprensorio del Trasimeno.

Il titolare di una di queste attività è stato denunciato e multato. I militari gli contestano l’impiego di tre lavoratori che non si erano sottoposti alla visita medica obbligatoria. Inoltre, all’interno del locale era installato un sistema di sorveglianza privo dell’autorizzazione.

Per questo, oltre alla denuncia, al titolare dell’esercizio sono state comminate multe per 1.615 e per 5.166 euro.

Segnalato in Prefettura come assuntore di droga un 50enne del comprensorio trovato in possesso di un grammo di cocaina. La patente gli è stata immediatamente ritirata.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!