Controlli in un cantiere di Spoleto, 4 lavoratori irregolari e ponteggio non sicuro: maximulta e denunce - Tuttoggi.info

Controlli in un cantiere di Spoleto, 4 lavoratori irregolari e ponteggio non sicuro: maximulta e denunce

Sara Fratepietro

Controlli in un cantiere di Spoleto, 4 lavoratori irregolari e ponteggio non sicuro: maximulta e denunce

Mer, 04/10/2023 - 12:37

Condividi su:


Verifiche dei carabinieri in un cantiere di ristrutturazione edilizia a Spoleto dove sono coinvolte 6 ditte, denunciati in 4

Multe per circa 12mila euro e 4 denunce alla Procura della Repubblica di Spoleto dopo i controlli in un grande cantiere edile cittadino da parte dei carabinieri. Tra i 21 lavoratori impegnati nell’intervento di ristrutturazione edilizia – con ben 6 ditte differenti coinvolte – sono stati trovati 4 lavoratori irregolari: 3 in nero ed un altro straniero senza permesso di soggiorno.

Le verifiche hanno coinvolto i carabinieri della Compagnia di Spoleto, guidati dal capitano Teresa Messore, il personale specializzato del Nucleo ispettorato del lavoro (N.I.L.) ed il personale dell’Ispettorato del lavoro di Perugia. Tra i controlli nei cantieri della città del Festival, nel mirino ne è finito in particolare uno che vede impegnate 6 diverse aziende.

Gli accessi ispettivi hanno evidenziato l’esistenza di irregolarità: sono state individuate una serie di violazioni connessi al datore di lavoro, obblighi del coordinatore per l’esecuzione dei lavori, la mancata sicurezza del ponteggio, la mancanza della cassetta di primo soccorso, la viabilità del cantiere e violazioni connesse alla sicurezza.

I militari della stazione, dopo l’accesso al cantiere, hanno proceduto agli approfondimenti del caso, riscontrando la presenza di 21 lavoratori di cui 17 regolarmente assunti, mentre 3 lavoratori risultavano in nero e 1 dipendente clandestino privo del permesso di soggiorno. Alla luce degli accertamenti, 4 persone sono state denunciate a piede libero per violazione delle norme di sicurezza e per violazioni in materia di Testo Unico sull’immigrazione. Tra l’altro, durante i controlli i 4 lavoratori irregolari hanno cercato di eludere l’identificazione innescando un breve inseguimento, conclusosi nei pressi delle aziende.

Immediata è stata la segnalazione alla Procura della Repubblica di Spoleto per le violazioni penali connesse alle fattispecie sopradescritte con la conseguente comminazione di ammende e sanzioni amministrative previste per circa 12.000 euro in totale.

I carabinieri – viene ricordato in una nota – operano costantemente sul territorio a garanzia del cittadino-lavoratore, a prevenzione e salvaguardia dal determinarsi di tragici eventi, puntando sul controllo dei cantieri e dei luoghi di lavoro in generale.

(foto di repertorio)

ACCEDI ALLA COMMUNITY
Leggi le Notizie senza pubblicità
ABBONATI
Scopri le Opportunità riservate alla Community
necrologi_spoleto

L'associazione culturale TuttOggi è stata premiata con un importo di 25.000 euro dal Fondo a Supporto del Giornalismo Europeo - COVID-19, durante la crisi pandemica, a sostegno della realizzazione del progetto TO_3COMM

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!


    trueCliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

    "Innovare
    è inventare il domani
    con quello che abbiamo oggi"

    Grazie per il tuo interesse.
    A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!