Contagi Covid tra medici, infermieri e nelle Rsa umbre: i dati

Contagi Covid tra medici, infermieri e nelle Rsa umbre: i dati

Massimo Sbardella

Contagi Covid tra medici, infermieri e nelle Rsa umbre: i dati

Gio, 15/04/2021 - 16:39

Condividi su:


Contagi Covid tra medici, infermieri e nelle Rsa umbre: i dati

Sono 127 gli operatori della sanità positivi al Coronavirus | Buone notizie dalla Residenze protette per anziani

Il vaccino sta proteggendo operatori sanitari e ospiti delle Rsa dal Covid. Anche se tra i primi, con le vaccinazioni che non sono state da tutti richieste e qualche caso di infezione anche dopo i trattamenti, c’è ancora chi viene contagiato. Attualmente sono 127 gli operatori sanitari umbri positivi, 14 in più rispetto alla settimana precedente. Mentre sono 2 in più quelli guariti negli ultimi 7 giorni.

Tra gli operatori sanitari contagiati, 42 (+6) sono infermieri, 21 medici dipendenti del sistema sanitario e 21 convenzionati. Altri 12 sono operatori socio-sanitari.

Le vaccinazioni proseguono, sulla base delle disponibilità delle dosi. Gli operatori socio-sanitari che hanno scelto di non vaccinarsi nonostante il decreto del Governo sono stati dislocati ad altre funzioni o temporaneamente sospesi.

Vaccini, in 233 contagiati dal Covid
dopo la seconda dose

Migliora la situazione nelle Rsa

Situazione decisamente migliorata nelle Rsa. Attualmente le persone positive al Covid sono 24 (39 in meno rispetto alla settimana precedente). Di questi, 20 sono ospiti e 4 operatori. Non ci sono stati decessi nell’ultima settimana. Dall’inizio della pandemia, gli ospiti delle Rsa umbre deceduti sono 157.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!