Consegnate in anticipo dosi Astrazeneca di luglio, Umbria "scende" in classifica

Consegnate in anticipo dosi Astrazeneca di luglio, Umbria “scende” in classifica

Redazione

Consegnate in anticipo dosi Astrazeneca di luglio, Umbria “scende” in classifica

Mar, 29/06/2021 - 08:38

Condividi su:


Consegnate già alla Regione Umbria tutte 49.400 dosi di vaccino Astrazeneca previste per le seconde dosi dell'intero mese di luglio

Nel fine settimana la Struttura commissariale nazionale ha consegnato, in anticipo, alla Regione Umbria, tutte 49.400 dosi di vaccino Astrazeneca previste per le seconde dosi dell’intero mese di luglio.

Solitamente le consegne di tale vaccino avvengono con cadenza settimanale. Per tale motivo, visti i tempi necessari alla loro inoculazione, nel report del Ministero della salute la nostra regione risulta con un rapporto del 86,4% tra le dosi consegnate e quelle somministrate.

Tali dosi verranno somministrate sia dai medici di medicina generale che nei punti vaccinali territoriali ai cittadini over 60 che hanno ricevuto la prima dose di Astrazeneca, al fine anticipare le seconde dosi ed immunizzare nel minor tempo possibile la popolazione.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!