Confartigianato Spoleto-Valnerina ha incontrato i carrozzieri associati - Tuttoggi

Confartigianato Spoleto-Valnerina ha incontrato i carrozzieri associati

Redazione

Confartigianato Spoleto-Valnerina ha incontrato i carrozzieri associati

Mer, 09/11/2011 - 16:57

Condividi su:


Si è svolto nei giorni scorsi a Spoleto, presso i locali sede di Graficarte Severini, l’incontro organizzato da Confartigianato Imprese Perugia, per i propri associati del comparto carrozzerie dell’Area Spoleto-Valnerina. Erano presenti il Segretario Provinciale Confartigianato Perugia, Stelvio Gauzzi, il Presidente della Federazione Carrozzieri Provinciale, Michele Pannacci, il Segretario della stessa Federazione, Fabrizio Scacciatella, il Presidente Comunale di Spoleto, Graziano Evangelisti e il Vice Segretario della Federazione Carrozzieri, Fabio Mattioli, noto imprenditore spoletino.

Agli artigiani presenti, dopo un excursus sull’andamento del comparto che risente ovviamente del difficile momento congiunturale, è stato illustrato il nuovo blog tematico, creato da Confartigianato Imprese Perugia e dalla sua Federazione. Il blog che è online sul sito www.confartigianatoperugia.it è un importante strumento di comunicazione, che servirà alle Carrozzerie associate per scambiarsi consigli e progetti, nonché per sperimentare nuove collaborazioni.

Il Presidente della Federazione Pannacci e il Segretario della stessa Scacciatella hanno inoltre presentato alcune delle opportunità che esistono per le imprese artigiane nel campo della formazione finanziata. In un momento di così grandi cambiamenti e trasformazioni, valorizzare le competenze degli imprenditori e dei loro dipendenti attraverso la realizzazione di attività formative, rappresenta un’opportunità fondamentale per creare un’economia più produttiva e competitiva.

Durante la riunione è stata ricordata la fortunata esperienza del gruppo dei carrozzieri di Spoleto denominata “No fiduciari” ed attuata a partire dal 2008: gli operatori del comparto di Spoleto, sono stati tra i primi in Italia a rinunciare ad essere fiduciari ovvero di stabilire accordi con le compagnie di assicurazioni per la riparazione del danno. L’iniziativa, caratterizzata da una campagna di comunicazione ed informazione, è stata finalizzata a sensibilizzare gli automobilisti sui rischi dell’introduzione dell’indennizzo diretto, che provoca una distorsione della concorrenza, impedendo all’automobilista di scegliere il proprio autoriparatore di fiducia. Questa iniziativa è stata modello per molte altre realtà imprenditoriali del territorio nazionale di fronte al delicato problema del risarcimento diretto.

Confartigianato Imprese Perugia continuerà con la sua Federazione in questa azione di supporto degli operatori del comparto nell’affrontare le problematiche comuni alla categoria, con tutti gli strumenti a sua disposizione, soprattutto in quei territori, come quello dell’Area Spoleto Valnerina, dove marcato è il senso di solidarietà e di coesione tra gli imprenditori.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!