Commercianti di Assisi di nuovo in piazza per chiedere attenzioni e ristori | Video - Tuttoggi

Commercianti di Assisi di nuovo in piazza per chiedere attenzioni e ristori | Video

Redazione

Commercianti di Assisi di nuovo in piazza per chiedere attenzioni e ristori | Video

Ven, 05/03/2021 - 11:34

Condividi su:


Commercianti di Assisi di nuovo in piazza per chiedere attenzioni e ristori | Video

Continua ad Assisi la protesta delle realtà imprenditoriali che vivono di turismo, oggi totalmente azzerato. Colpiti duramente dalla crisi conseguente all’emergenza sanitaria, penalizzati nei mersi scorsi, nel caso dei negozi di souvenir e similari, anche dall’ordinanza regionale che ha imposto la chiusura per tre domeniche di fila prima che l’Umbria diventasse zona arancione, non sono tra i beneficiari di alcuna forma di ristoro.

“Si può vivere con 2.200 euro in un anno?”, la domanda retorica. #noidimenticati continua dunque a essere l’hashtag che, anche venerdì 5 marzo dalla piazza inferiore di San Francesco, ha accompagnato la manifestazione dei commercianti, ma non solo, di Assisi, che vogliono rappresentare anche il malessere dei colleghi degli altri territori ad alta vocazione turistica dell’Umbria. Solo nel centro storico di Assisi ci sono 300, tra bar, ristoranti, negozi di coccetti, pizzerie e varie, che rischiano di chiudere.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!