Colto da malore all’Eremo di Pale, prelevato con l’elisoccorso

Colto da malore all’Eremo di Pale, prelevato con l’elisoccorso

Turista ricoverato all’ospedale di Foligno, si pensa allo sforzo ed al colpo di calore

share

Brutta avventura per una uomo di quarantotto anni, che nella tarda mattinata di oggi, alle ore 13 circa, ha raggiunto l’eremo di Santa Maria Giacobbe di Pale e che, una volta giunto ai piedi del piccolo santuario montano ha accusato un malore, probabilmente dovuto ad un colpo di calore ed alla fatica dell’arrampicata. Per raggiungere l’uomo è servito l’intervento dell’elisoccorso in zona.

Secondo le prime ricostruzioni dell’episodio, l’uomo faceva parte di una comitiva di turisti giunti da fuori regione, che nel suo tour umbro ha voluto inserire anche la zona dell’Altolina in Val Menotre, con escursione tra le ‘cascatelle di Pale’. Il desiderio di esplorare e di vedere meglio le bellezze paesaggistiche è costato all’uomo il ricovero urgente all’ospedale San Giovanni Battista di Foligno dove si stanno eseguendo tutte le cure necessarie. Il quarantottenne non mostra particolari problemi.

share

Commenti

Stampa