Coltellate in centro ad Assisi tra coinquilini | Due persone denunciate per lesioni aggravate - Tuttoggi

Coltellate in centro ad Assisi tra coinquilini | Due persone denunciate per lesioni aggravate

Redazione

Coltellate in centro ad Assisi tra coinquilini | Due persone denunciate per lesioni aggravate

Finisce con una persona ferita ad un braccio una lite scoppiata per motivi di convivenza tra due stranieri senza precedenti
Ven, 27/07/2018 - 12:20

Condividi su:


Coltellate in centro ad Assisi tra coinquilini | Due persone denunciate per lesioni aggravate

Attimi di apprensione al Commissariato P.S. di Assisi quando un giovane straniero con gli indumenti sporchi di sangue e la mano fasciata è entrato chiedendo aiuto.

L’uomo un 36enne residente ad Assisi e regolarmente soggiornante sul territorio nazionale ha raccontato agli agenti di essere stato aggredito e ferito con un coltello da un suo connazionale ospite nello stesso appartamento, dove viveva nel centro storico.

La Squadra Volante ha rintracciato poco dopo, con una evidente ferita da arma da taglio all’avambraccio. il connazionale del primo ferito.

L’uomo un nordafricano di 30anni residente ad Assisi e in regola con il permesso di soggiorno, senza precedenti, ha riferito anche lui di aver avuto una discussione accesa con il suo connazionale per motivi legati alla convivenza e nel corso della lite, questi, brandendo un coltello da cucina, lo aveva ferito al braccio.

Ricostruita la dinamica dell’evento, i due coinquilini a quel punto sono stati condotti presso il Pronto Soccorso dove sono stati curati per le ferite da taglio riportate e dimessi con una prognosi di giorni 7 e 5.

Entrambi sono poi stati denunciati in stato di libertà per il reato di lesioni aggravate.


Condividi su:


Aggiungi un commento