Coalizione Perugia, il Pd cerca la quadra / Domani si torna al tavolo - Tuttoggi

Coalizione Perugia, il Pd cerca la quadra / Domani si torna al tavolo

Redazione

Coalizione Perugia, il Pd cerca la quadra / Domani si torna al tavolo

Mar, 11/03/2014 - 12:32

Condividi su:


Coalizione Perugia, il Pd cerca la quadra / Domani si torna al tavolo

Sa.Cip.

L'accordo definitivo ancora non c'è ma ieri sera la coalizione di centro sinistra del governo uscente di Perugia sembra aver fatto importanti passi in avanti.

Il panorama. Intanto l'Idv ha spazzato via dal tavolo ogni ipotesi alternativa al sostegno del sindaco uscente. A Perugia si presenterà con una lista “dei Valori”, come spiegato da Franco Granocchia e con il simbolo storico a sostegno di Boccali. La sinistra dal canto suo, presenti al tavolo Flamini del Prc e Megha dei Comunisti Italiani, potrebbe presentarsi con una lista unitaria di sinistra. Diverso il caso di Sel che non vorrebbe rinunciare a presentarsi con un proprio simbolo. Domani sera si torna al tavolo, prevista anche la discussione di un documento politico-programmatico.

Si cerca la quadra. Il Pd tenterà di chiudere, e fissare definitivamente i confini della coalizione, almeno con i partiti, visto che rumors parlano di un'apertura alle civiche. Sia mai che una di queste sia proprio per aggirare vincoli statutari di incandidabilità di qualche assessore uscente? Nei corridoi si dice anche questo. “L'accordo programmatico non può prescindere dall'accordo politico” spiega Cesare Megha, che trodotto significa, voler conoscere la composizione (partiti e eventuali civiche) che saranno della partita. “Non condividiamo la fretta e la leggerezza con cui il Pd vuole liquidare la questione del programma per la città – continua Megha – Agli ultimatum non ci stiamo”. Dello stesso tenore anche il commento di Enrico Flamini “Non si può scindere l'accordo programmatico da quello politico, siamo in una fase avanzata che rimette al centro il lavoro e le poltiche contro l'austerità, non rinunceremo a confrontarci su questi temi”. Centro Democratico al tavolo con Marcucci ha insisto a sua volta sul programma e ribadito la collocazione certa nel centro sinistra.

In settimana si chiude. Ottimista e abbastanza sereno il segretario comunale Pd Francesco Giacopetti: “Abbiamo ripreso il lavoro interrotto per le primarie, ora si procede a pieno ritmo. La cornice della coalizione è pressochè definita. L'aspettativa dopo l'incontro di domani è quella di chiudere in settimana”. E al tavolo ha dato la sua disponibilità a partecipare anche il sindaco Boccali, impegni ed imprevisti permettendo.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!