Orgoglio Città di Foligno, con la Sangiovannese "rocambolesco" 3-3 - Tuttoggi

Orgoglio Città di Foligno, con la Sangiovannese “rocambolesco” 3-3

Davide Baccarini

Orgoglio Città di Foligno, con la Sangiovannese “rocambolesco” 3-3

Doppio vantaggio dei toscani con De Angelis (15') e Lischi (42') poi la doppietta di Ubaldi, Vezzi sigla di nuovo il sorpasso ma Napolano pareggia su punizione
Dom, 10/04/2016 - 10:12

Condividi su:


Orgoglio Città di Foligno, con la Sangiovannese “rocambolesco” 3-3

Avevano promesso impegno e lo hanno fatto. Eccome. I Falchetti tornano da San Giovanni Valdarno con un rocambolesco 3-3, dopo essere stati sotto per ben due volte. I toscani, infatti, nel primo tempo, vanno in vantaggio al 15′ con una punizione di De Angelis, poi raddopiano al 42′ con un bel diagonale di Lischi. Nella ripresa la rimonta comincia al 50′ con un tiro dai 20 metri di Ubaldi. Il centrocampista sigla anche il 2-2 dopo una papera colossale della difesa toscana. Un colpo di testa di Vezzi al 71′ porta ancora avanti i toscani ma al 78′ Napolano riporta il risultato in parità. Una grande prova d’orgoglio dei Falchetti dopo una settimana non certo facile.

————-

94′ – Finale a San Giovanni Valdarno

78′ – Pareggio Foligno! Napolano sigla il 3-3 direttamente su calcio di punizione!

71′ – Vantaggio Sangiovannese! Calcio di punizione dalla destra e colpo di testa di Vezzi che insacca il gol del 3-2

65′ – Ci prova ancora De Angelis, palla ancora alle stelle

61′ – De Angelis vicino al terzo gol, il centrocampista spara alto a due passi dalla porta

56′ – Pareggio Foligno! Clamorosa papera difensiva tra due difensori toscani e il portiere Bettoni, Ubaldi ne approfitta per appoggiare in rete il 2-2

50′- Gol del Foligno! Una rasoiata da lontanissimo di Ubaldi accorcia le distanze

Match ricominciato

————

47′ – Finisce qui il primo tempo

Grandi proteste dei folignati per un presunto fallo su Fapperdue, sul quale arbitro e giocatori avrebbero “sorvolato”

42′ – Raddoppio Sangiovannese! Bel diagonale di Lischi che supera Ranieri

30′ – Conclusione di Bucaletti, parata di piede da Ranieri

15′ – Vantaggio Sangiovannese! Punizione di De Angelis che sigla l’1-0

11′ – Primo squillo Foligno con un calcio di punizione di Napolano sul quale il portiere Bettoni interviene incerto, un difensore spazza via

1′ – Match cominciato a San Giovanni Valdarno. Mister Imbimbo scende in campo con un 4-3-2-1 molto rivoluzionato negli interpreti rispetto alla partita contro lo Scandicci. In panchina anche Di Paola

Formazione ufficiale Foligno: Ranieri, Arboleda, Gennari, D’Aiello, Fapperdue, D’Allocco, Keqi, Ubaldi, Job, Napolano, Cicerello

———–

Dopo una settimana alquanto caotica e movimentata il Città di Foligno torna in campo per la 30^ giornata del girone E di serie D, anche se le vicende societarie, purtroppo, hanno inevitabilmente preso il sopravvento e “sconvolto” l’ambiente.

Con l’addio del presidente Nuccilli, che ha rimesso il club nelle mani del sindaco, il futuro della compagine biancoazzurra è, ancora una volta, un’incognita, anche se, nell’incontro di giovedì scorso avuto in Comune con il primo cittadino Mismetti, il Direttore Generale Luigi Volume e lo staff tecnico, con a capo l’allenatore Eduardo Imbimbo e il capitano Francesco Di Paola, hanno assicurato che, qualunque cosa succeda, onoreranno la causa e la maglia del Città di Foligno fino alla fine del campionato, “alla ricerca del miglior risultato possibile nel rispetto della Città intera”.

Intanto, ieri pomeriggio, il presidente Nuccilli, presso lo studio del notaio dr. Mario Biavati a Perugia, ha affidato inderogabilmente al Dg Volume la procura a vendere le quote societarie. Quest’ultimo, con l’aiuto del sindaco e di tutta l’Amministrazione Comunale, cercherà ora di trovare la migliore soluzione possibile per la guida della Società.

Tornando al campo, i Falchetti saranno oggi impegnati nella delicata trasferta in casa della Sangiovannese. I toscani non vincono da ben tre match e sono ad appena un punto di distanza dal Foligno. Solo chi vincerà allo stadio “Virgilio Fedini” potrà ancora sperare in un posto playoff. Mister Imbimbo, complice la squalifica di Balistreri, dovrebbe optare per un 4-3-2-1. “Puntale” dell’albero di Natale sarà ovviamente Di Paola, sostenuto da Napolano e Cavitolo. Negli altri reparti dovrebbero esserci solo conferme.

La cronaca live del match sarà trasmessa in diretta a partire dalle 15.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!