Città di Castello, domenica 25 agosto "Messa del Cliclista" a Lerchi - Tuttoggi

Città di Castello, domenica 25 agosto “Messa del Cliclista” a Lerchi

Redazione

Città di Castello, domenica 25 agosto “Messa del Cliclista” a Lerchi

Verranno benedetti ciclisti e bici, in ricordo particolare di Gino Bartali e Gabriele Spapperi, maestro artigiano che ha realizzato biciclette di pregio
Ven, 23/08/2019 - 10:48

Condividi su:


Città di Castello, domenica 25 agosto “Messa del Cliclista” a Lerchi

Domenica 25 Agosto alle ore 8, “messa del ciclista” con benedizione finale delle bici. Abbinata alla festa paesana di Lerchi della sagra della pecora questa iniziativa della Parrocchia riporta indietro nel tempo la vocazione del comprensorio altotiberino alla bicicletta: Lerchi, Nuvole e Piosina. Tre possiamo dire ne sono le “radici”. La prima è che vi era a Lerchi una delle prime fabbriche di biciclette: la CICLO GABRIELE , fondata da Gabriele Spapperi. La seconda è della presenza di Gino Bartali a Nuvole .

La terza nella storia recente di Piosina, con Renato Amantini e il suo amore per questo sport. La storia della “CICLO GABRIELE” è stata riportata in tutta Italia per la capacita’ di questo raffinato maestro artigiano-imprenditore di costruire negli anni dopo la prima guerra mondiale delle biciclette all’avanguardia, specialmente nel campo sportivo.

Anche la storia di Gino Bartali a Nuvole è conosciuta per la grande carità di questo uomo cristiano che , non curante dei pericoli, durante il suo nascondimento a Nuvole, salvò molti ebrei. La storia di Renato Amantini è abbastanza recente ed è una storia di un uomo che è tutt’ora rimpianto a Piosina per il suo grande amore allo sport, il ciclismo in particolare e alla sua città. Ogni anno per la festa della battitura a Piosina viene ricordato con un trofeo.

“Ecco allora il perché di questa benedizione – precisa Don Giorgio Mariotti – che se riferita alla grande fede di Gino Bartali prende un suo ben preciso significato. Terziario carmelitano improntava le sue gare tutto alla luce di Dio. Volle essere sepolto, non con i suoi cimeli dello sport, ma con il saio di terziario carmelitano. Quante volte in bicicletta, in questo opera di carità, sarà transitato e non solo, ma anche fermato, nella chiesa di Lerchi per chiedere alla Vergine Maria, Madonna della Speranza, di aiutarlo a portare a termine quel viaggio!”

Quindi tutti invitati, piccoli e grandi, sportivi e non, sempre con le proprio bici, alla “MESSA DEL CICLISTA” domenica 25 agosto alle ore 8 presso la chiesa di Lerchi nella festa della Madonna della Speranza”. La messa verrà concelebrata dal Parroco di Lerchi, Don Giorgio Mariotti e da Padre Marcello Pallotta, superiore comunità dei Passionisti di Montescosso – Perugia.


Condividi su:


Aggiungi un commento