Città della Pieve, ipotesi nuovi spazi per i vigili del fuoco volontari - Tuttoggi

Città della Pieve, ipotesi nuovi spazi per i vigili del fuoco volontari

Redazione

Città della Pieve, ipotesi nuovi spazi per i vigili del fuoco volontari

Il gruppo dei vigili del fuoco volontari pievesi conta di ben 18 volontari in servizio per emergenze h24 | Visita del comandante provinciale Zappia
Ven, 05/04/2019 - 13:00

Condividi su:


Visita del comandante provinciale dei vigili del fuoco Michele Zappia al distaccamento volontario di Città della Pieve. Ad accoglierlo è stato il sindaco Fausto Scricciolo che lo ha accompagnato nei locali messi a disposizione dall’amministrazione comunale.

La graduale e costante crescita dell’unità operativa, registrata in questi 26 anni di attività, fa del distaccamento volontario di Città della Pieve un importante presidio a servizio di un vasto territorio compreso tra le sedi operative di Perugia, Orvieto e Montepulciano. Al momento il gruppo conta di ben 18 vigili del fuoco volontari in servizio per emergenze h24.

I locali, non più sufficienti per l’aumento di uomini e mezzi, sono stati fatti oggetto di attenzione durante l’incontro nel corso del quale il sindaco si è impegnato a ricercare e mettere a disposizione ulteriori spazi che consentiranno una migliore funzionalità della struttura operativa.

Soddisfazione è stata espressa dal comandante Zappia per l’impegno assunto a garanzia del mantenimento e della crescita di un indispensabile servizio per l’intero territorio. Il comandante provinciale ed il sindaco hanno poi voluto esprimere parole di elogio e gratitudine per il quotidiano lavoro svolto dal distaccamento dei vigili del fuoco per la comunità.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!