Città della Pieve, inaugura il Depuratore in Località La Trova - Tuttoggi

Città della Pieve, inaugura il Depuratore in Località La Trova

Redazione

Città della Pieve, inaugura il Depuratore in Località La Trova

E’ il primo in Umbria realizzato con la “tecnologia a membrane” | Cerimonia in concomitanza con la Festa dell’Albero
Ven, 16/11/2018 - 15:34

Condividi su:


Città della Pieve, inaugura il Depuratore in Località La Trova

Il nuovo depuratore di Città della Pieve verrà inaugurato sabato 17 novembre alle 11.00 in località “La Trova”.

Sarà il primo impianto in Umbria di depurazione con la innovativa tecnologia a membrane. Scelta che garantisce risultati già apprezzabili nella fase di collaudo: piena efficienza depurativa senza ricorso a prodotti chimici; perfetto inserimento nel contesto ambientale sia per ingombro contenuto dei manufatti che per assenza di impatti odorigeni e rumorosità; attenzione ai materiali ed ai colori. L’impianto, di potenzialità fino a 5000 abitanti equivalenti, assicura il rispetto dei valori prescritti per le aree sensibili rispetto alle concentrazioni delle sostanze azotate e del fosforo. Un  intervento, finanziato dalla Regione Umbria con fondi europei, che conferma il forte orientamento  nella individuazione e realizzazione di soluzioni tecniche ed infrastrutturali ispirate a scelte di sostenibilità ambientale.

Parteciperanno l’assessore regionale all’ambiente Fernanda Cecchini, il presidente Auri Cristian Betti, il direttore Auri Giuseppe Rossi, il direttore Arpa Walter Ganapini e per Umbriacque spa il presidente Gianluca Carini e l’amministratrice delegata Tiziana Buonfiglio. Inoltre la cerimonia ufficiale è stata fissata in concomitanza con la Festa dell’Albero. ️“Abbiamo scelto questa data – precisa il sindaco Fausto Scricciolo – proprio a significare la volontà di salvaguardia ambientale, che è valore fondante per la nostra comunità, e l’importanza che anche scelte di questo tipo hanno sulla vita dei cittadini. Sarà un’occasione per conoscere e valutare insieme ai cittadini l’opera”.

Foto repertorio TO

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!