Cingolani “La transizione ecologica creerà nuovi posti di lavoro” - Tuttoggi

Cingolani “La transizione ecologica creerà nuovi posti di lavoro”

ItalPress

Cingolani “La transizione ecologica creerà nuovi posti di lavoro”

Mer, 13/10/2021 - 18:45

Condividi su:


ROMA (ITALPRESS) – “I primi due-tre anni bisognerà cambiare tutto, immaginiamo però quanti posti di lavoro creerà questo modello di transizione ecologica e l’investimento sulle nuove fonti di energia”. Lo ha detto il ministro della Transizione ecologica, Roberto Cingolani, durante la registrazione della prima puntata di ReStart, il programma di economia di Rai 2 in onda stasera alle 23.30.
Ma aumenteranno le bollette? “Il cambiamento costa – ha risposto il ministro alla conduttrice Annalisa Bruchi -, ma cresceremo meglio creando un nuovo tipo di economia e, ripeto, nuovi posti di lavoro. Attenzione a non dare il messaggio che la transizione fa aumentare la bolletta. L’aumento del costo dell’energia dipende dalla materia prima, il mercato è nervoso e questo influisce sui costi dell’energia. Stiamo lavorando a un provvedimento strutturale che cambi il sistema di calcolo delle bollette”.
(ITALPRESS).

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!