Cerri sfonda il muro eretto dalla Cremonese, Perugia vince 1-0 e vola al 4° posto

Cerri sfonda il muro eretto dalla Cremonese, Perugia vince 1-0 e vola al 4° posto

Per i Grifoni è l’ottavo risultato utile consecutivo, si torna in campo già martedì 3 aprile per il recupero con la Pro Vercelli


share

Ennesima dimostrazione di forza, da parte del Perugia, anche in questo ultimo posticipo della 32^ giornata di serie B. La squadra di Breda batte una Cremonese troppo difensiva (e mai pericolosa) e infila il suo ottavo risultato utile consecutivo (6 vittorie e due pareggi), schizzando al 4° posto in classifica a pari punti con Parma, Bari e Cittadella.

Più pioggia che emozioni nella parte iniziale del match. La prima vera occasione della partita arriva infatti solo al 40’con la punizione velenosa e potente di Diamanti sulla quale vola Ujkani. In apertura di ripresa Perugia ancora pericoloso con cross al bacio di Diamanti per la testa di Del Prete, palla sull’esterno della rete. La Cremonese non riesce a venir fuori ed erige un muro difensivo che i biancorossi non riescono a sfondare. Fino al ’70. Germoni conquista un calcio di punizione sulla sinistra dopo un tunnel su Pesce: batte Diamanti e sulla palla, in avvitamento, si avventa Cerri di testa che sigla il suo 13° gol in campionato e l’1-0. Al 78′, sugli sviluppi di un calcio d’angolo Mustacchio spizza e Del Prete va vicino al raddoppio di testa, palla a pochi centimetri dal palo. L’unico brivido per il Perugia arriva all’85’: dopo una carambola in area Arini segna in spaccata il gol dell’1-1 ma Pinzani, con qualche secondo di ritardo, annulla la rete per evidente fuorigioco del giocatore lombardo.

Il Grifo sale, con la sesta vittoria in 8 gare, sale così al 4° posto. Martedì 3 aprile è già ora di tornare in campo, a Vercelli, per il recupero del match della 29^ giornata, rinviata per neve.

Tabellino

Perugia: Leali, Volta, Del Prete, Magnani, Mustacchio, Gustafson, Bianco, Buonaiuto (57′ Cerri), Pajac (13′ Germoni), Diamanti (72′ Bandinelli), Di Carmine. All Breda

Cremonese: Ujkani, Cinaglia, Canini, Marconi, Garcia Tena, Arini, Pesce, Cinelli (76′ Scappini), Castrovilli (63′ Cavion), Perrulli (56′ Scamacca), Brighenti. All. Tesser

Reti: 70′ Cerri (P)

Arbitro: Pinzani di Empoli

share

Commenti

Stampa