Celebrato 102enne Rodolfo Piccotti, tra gli ultimi reduci della campagna di Russia - Tuttoggi

Celebrato 102enne Rodolfo Piccotti, tra gli ultimi reduci della campagna di Russia

Redazione

Celebrato 102enne Rodolfo Piccotti, tra gli ultimi reduci della campagna di Russia

L'assessore Bassini gli ha consegnato una targa "Una bella giornata ricca di ideali e senso di appartenenza"
Gio, 07/03/2019 - 12:37

Condividi su:


Il Comune di Città di Castello, nella persona dell’assessore alle Politiche Sociali Luciana Bassini, ha voluto rendere omaggio al concittadino Rodolfo Piccotti, classe 1917, 102 anni compiuti, con la consegna di una targa ricordo alla presenza dei familiari e di tantissimi amici della comunità di Promano e non solo. “A Rodolfo Piccotti per il traguardo di vita raggiunto e per i valori e ideali che rappresenta in famiglia e nella comunità tifernate“, questa la motivazione impressa sulla targa.

Rodolfo Piccotti, detto “Picche” è uno degli ultimi reduci della campagna italiana di Russia del 1941, della quale ancora parla con viva memoria. “E’ stata una giornata straordinaria all’insegna della gratitudine e ricordo di tanti cittadini italiani come il tifernate Piccotti, protagonisti di un periodo storico drammatico che ha lasciato il segno in tutti noi. – ha detto Bassini – Con i suoi racconti appassionati e lucidi Rodolfo ci ha fatto rivivere quei momenti e ci ha trasmesso i valori di patriottismo e difesa della democrazia che hanno caratterizzato quegli anni. Grazie a lui, alla sua famiglia e comunità locale: non lo dimenticheremo mai”.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!