"Cavalli e cavalieri", il fascino della tradizione equestre a Città della Pieve

“Cavalli e cavalieri”, il fascino della tradizione equestre a Città della Pieve

Redazione

“Cavalli e cavalieri”, il fascino della tradizione equestre a Città della Pieve

Tre appuntamenti, a partire dal 4 luglio, per avvicinarsi al mondo del cavallo
Gio, 02/07/2020 - 12:06

Condividi su:


“Cavalli e cavalieri”, il fascino della tradizione equestre a Città della Pieve

Città della Pieve riscopre la sua anima equestre e diventa un palcoscenico insolito per conoscere, ammirare ed appassionarsi al mondo del cavallo. “Cavalli e Cavalieri” è il titolo dell’evento, organizzato dall’Amministrazione Comunale insieme al Centro Ippico “Il Cavacchione”, che intende omaggiare, nelle sue tante sfumature, la perfetta simbiosi tra uomo e cavallo, una storia d’amore frutto di una tradizione che attraversa i secoli e le civiltà.

Ad accendere il centro storico tre appuntamenti, il 4, 11 e 18 luglio, organizzati, come si legge in una nota dell’Amministrazione comunale, in piena sicurezza e nel rigoroso rispetto delle nuove disposizioni normative anti-contagio. Appuntamenti dedicati ad un pubblico di appassionati, semplici curiosi e addetti ai lavori in cui si alterneranno diverse razze, discipline, performance ed esperienze uniche.

Il programma prevede per sabato 4 luglio Cavalli Iberici, Frisoni e Razze del Nord Europa che si esibiranno in Dressage, dimostrazioni di abilità equestre e Attacchi.

Sabato 11, invece, sarà dedicato a Giovani, Giovanissimi e all’Ippoterapia, protagonisti saranno i Pony, Cavalli da scuola e Cavalli per attività terapeutiche. Per i visitatori ci sarà la possibilità di approcciarsi al cavallo con l’emozionante “Battesimo della Sella”.

L’ultima giornata, sabato 18 luglio, sarà il turno dei Cavalli Arabi, Puro Sangue Inglese, Quarter Horse e Paint che si esibiranno nelle diverse tipologie di Monta: da Lavoro, Western e da Concorso.