Castiglione del Lago: 16enne accusa "mi ha violentato in comunità", lui nega al pm - Tuttoggi

Castiglione del Lago: 16enne accusa “mi ha violentato in comunità”, lui nega al pm

Sara Minciaroni

Castiglione del Lago: 16enne accusa “mi ha violentato in comunità”, lui nega al pm

Secondo l'accusa, l'uomo, oggi 36enne, avrebbe violentato il ragazzino di 16 anni all'interno di un bagno del dormitorio maschile a San Fatucchio
Mar, 20/02/2018 - 09:00

Condividi su:


Castiglione del Lago: 16enne accusa “mi ha violentato in comunità”, lui nega al pm

Ha denunciato di essere stato violentato da un uomo di 10 anni più grande di lui in un bagno della comunità di recupero di Castiglione del Lago a San Fatucchio. E ieri mattina, dinanzi al sostituto procuratore, Mara Pucci, è comparso proprio il presunto molestatore, iscritto nel registro degli indagati.

La violenza al bagno

Secondo l’accusa, l’uomo, oggi 36enne, avrebbe violentato il ragazzino di 16 anni all’interno di un bagno del dormitorio maschile. Il giovane, assistito dai legali della “Rete l’abuso” ha denunciato che era andato in bagno per farsi tagliare i capelli dal presunto molestatore che invece, dopo avergli tirato giù i pantaloni, lo avrebbe costretto ad un rapporto sessuale.

10 anni fa

La denuncia arriva dieci anni dopo i fatti. Secondo quanto raccontato, il tutto sarebbe avvenuto nel febbraio del 2008. Col il pm, l’indagato ha sostenuto di non aver mai avuto alcun rapporto con quel minorenne e, tantomeno di averlo violentato.

Perchè adesso

Adesso proseguono le indagini per capire se, dietro una storia emersa con così tanto ritardo, ci sia altro. Il ragazzo si sarebbe deciso a denunciare dopo che Don Lucio Gatti (allora responsabile della comunità) è stato condannato – a due anni con patteggiamento e pena sospesa – per molestie sessuali e abuso di mezzi di correzione.


Articoli correlati

Prete accusato di violenze sessuali su minori in comunità, c’è una nuova denuncia

Don Lucio Gatti patteggia / Condanna a due anni con pena sospesa per il prete accusato di molestie sessuali

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!