"Castiglione Cinema", gli ospiti della giornata conclusiva - Tuttoggi

“Castiglione Cinema”, gli ospiti della giornata conclusiva

Marco Menta

“Castiglione Cinema”, gli ospiti della giornata conclusiva

Sab, 19/06/2021 - 16:25

Condividi su:


Un successo significativo per l'edizione 2021 di "Castiglione Cinema"; Francini, Mascino, Gallo e Zampaglione gli ospiti di oggi.

Grande successo di pubblico per “Castiglione Cinema” che torna nella sua sede storica, sulle sponde del Trasimeno. Un mondo di evasione per gli appassionati del cinema e della cultura; un’occasione per tornare a vivere, a stare insieme, dopo i mesi tetri della pandemia.

Il progetto “Immagina,Impara”

Il 18 giugno la serata è iniziata in Piazza Mazzini con il talk che ha visto protagoniste le scuole del territorio, con il progetto “Immagina, Impara”, realizzato nell’ambito del Piano Nazionale Cinema per la Scuola di MIUR e MIC, in collaborazione con la Cooperativa Lagodarte e la Fondazione Ente dello Spettacolo.

Un’iniziativa di avvicinamento al cinema”

Le scuole di Castiglione del Lago hanno scommesso sin dalla prima edizione del festival sull’importanza del cinema nella didattica. “Quando la Fondazione mi ha proposto la partecipazione a questo progetto – ha precisato la dirigente scolastica della scuola primaria F. Rasetti Stefania De Fazio – si trattava di un’iniziativa di avvicinamento al cinema da parte delle scuole, un’educazione all’andare al cinema“. “Portare i futuri adulti nelle sale cinematografiche è una cosa che deve essere costruita a partire dalla scuola primaria”.

L’importanza della scuola

L’obiettivo è chiaro: ricostruire un pubblico di giovani, e “in questo il ruolo della scuola è fondamentale”, ha ricordato Piero Sacco, Presidente della Cooperativa Lagodarte. Anche Angela D’Arrigo, di Fondazione Ente dello Spettacolo, del resto, ha chiarito come sia importante “parlare al pubblico dei cinema di domani, ragionando sul significato del cinema per i giovani”.

La cultura, uno strumento di coesione

Anche Monsignor Davide Milani, Presidente di Fondazione Ente dello Spettacolo, ha voluto esprimere un pensiero: “vogliamo continuare ad investire energie e risorse sul cinema, favorendo la dimensione dell’incontro e dello stare insieme; vogliamo che la cultura sia un elemento in grado di unire, capace di farci ripartire anche in un momento così difficile”.

Assegnazione del “Premio Castiglione Cinema 2021 – RdC incontra”

Ad animare il pubblico in piazza il critico cinematografico Paolo Baldini, che ha intervistato Ricky Tognazzi e Simona Izzo. A questi ultimi e al regista Francesco Bruni, il vicesindaco di Castiglione del Lago, Andrea Sacco, ha consegnato il “Premio Castiglione Cinema 2021 – RdC incontra”. In particolare Francesco Bruni, ha parlato del suo percorso artistico, della sua vita e del suo ultimo film, “Cosa sarà”, titolo della quarta edizione di “RdC incontra”; un film incentrato sulla figura della donna, che rivendica la propria centralità e la propria forza emergente.

Eventi in programma per oggi

Il festival riprenderà oggi pomeriggio – 19 giugno – alle ore 18, con l’evento in piazza Mazzini: “Il cielo dentro di me” vedrà protagonista l’attrice, conduttrice e scrittrice Chiara Francini, alla quale sarà consegnato il “Premio Castiglione Cinema 2021 – RdC incontra”. Alle ore 19, invece, sempre in piazza Mazzini si terrà la consegna del “Premio Toni Bertorelli”, a Lucia Mascino e Massimiliano Gallo. Sarà anche un’occasione per ricordare Toni Bertorelli, il grande attore scomparso nel 2017.

“Dove tutto è a metà”, il talk finale

L’evento conclusivo del festival si svolgerà alle 20.30 alla Rocca del Leone. Qui la giornalista e critica di Avvenire, Angela Calvini, dialogherà con Federico Zampaglione nel talk “Dove tutto è a metà”. Federico Zampaglione coltiva da anni una passione per la macchina da presa. Il suo ultimo film da regista, “Morrison”, racconta una storia di vita, amicizia e speranza; un confronto tra due vite diverse ma legate dalla grande passione per la musica. Un incontro con l’artista romano, quindi, per parlare di cinema e canzoni, vita personale e pandemia, cultura e sentimenti.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!