Da Carit oltre mezzo milione per contrastare povertà ed emarginazione sociale - Tuttoggi

Da Carit oltre mezzo milione per contrastare povertà ed emarginazione sociale

Redazione

Da Carit oltre mezzo milione per contrastare povertà ed emarginazione sociale

Sab, 06/11/2021 - 11:39

Condividi su:


I finanziamenti della Fondazione andranno a rafforzare l'azione di importanti realtà associative del Terzo settore, ecco i progetti deliberati

La Fondazione Cassa di Risparmio di Terni e Narni ha deliberato alcuni progetti per contrastare povertà e disagio sociale per un importo di 549.882 euro.

Si tratta di finanziamenti – ha spiegato il presidente della Fondazione Luigi Carlini che vanno a rafforzare l’azione di importanti realtà associative del Terzo settore, impegnate nel contrasto alla povertà materiale, formativa e sociale, fenomeni particolarmente diffusi in quei segmenti della popolazione più colpiti dalle conseguenze della pandemia. La solitudine delle persone anziane, o la rinuncia a un’attività sportiva sono le spie di un impoverimento sociale che va arginato e combattuto prima della sua degenerazione”.

I progetti deliberati prevedono un contributo di 60 mila euro alla Società Cooperativa sociale Actl-Terni per le attività di acquaticità e nuoto per tutti; all’Associazione Nuova vita Onlus, impegnata nel contrasto della solitudine, vanno 22.900 euro; alla E.Di.T, educazione e diritti, sono stati assegnati 59.860 euro; 18.549 euro al Centro socio-culturale “Il Palazzone”; il progetto di Noità, associazione di promozione sociale, è finanziato con 59.697 euro; all’associazione “l’Aiutarella”, che opera nello stesso settore, vanno 71.050 euro.

Per la rete sociale Arrone sono previsti 52.795 euro; ammonta a 72.000 euro il finanziamento per l’ascolto, assistenza e aiuti alimentari svolto dall’impresa sociale Odv di Terni; allo Spazio Famiglia di Amelia sono stati concessi 38.076,56 euro; sono 62.558,34 euro quelli assegnati a Demetra, associazione per la promozione sociale; al centro socio culturale per anziani del quartiere Polymer di Terni sono infine stati assegnati 32.387 euro.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!