Capetav col botto! 24mila visitatori ad Umbriafiere nel weekend dedicato a caccia, pesca e tiro sportivo - Tuttoggi.info

Capetav col botto! 24mila visitatori ad Umbriafiere nel weekend dedicato a caccia, pesca e tiro sportivo

Redazione

Capetav col botto! 24mila visitatori ad Umbriafiere nel weekend dedicato a caccia, pesca e tiro sportivo

Ven, 25/05/2012 - 18:38

Condividi su:


La 3a Mostra Mercato dedicata alla caccia, pesca e tiro sportivo ha chiuso i battenti domenica scorsa a Bastia Umbra. Un successo che, nonostante la crisi economica, dimostra quanto sia sempre elevato l’interesse del pubblico verso attività di questo tipo che rappresentano anche un volano per l’industria turistica regionale.

Il segno + 20% di visitatori in tre giorni di eventi attesta e conferma Capetav tra le mostre mercato nazionali più importanti: sfiorate le 24.000 presenze nel lungo week end che ha visto Umbria Fiere e l’Umbria capitale dei temi della caccia, pesca, tiro sportivo e attività all’aria aperta come il softair.

Da sottolineare gli importanti focus tematici su caccia e pesca, il “dog event” la mostra cani da caccia con la partecipazione di 200 esemplari, il raduno del Lagotto romagnolo, le esibizioni dei chioccolatori, dei falconieri, l’area tiro con softair e il tiro dinamico alla sagoma, la cerca al tartufo, il recupero ungulati feriti, il 2° raduno nazionale del collezionismo venatorio, la mostra fotografica in memoria di Teodoro Laurenti, le premiazioni (tornei promozionali effettuati prima della fiera), il 1° meeting nazionale dei giovani cacciatori (Valori in Corso), presentazioni di libri.

La Fiera ha potuto vantare ancora una volta il patrocinio e la partecipazione, della Regione dell’Umbria, delle Province di Perugia e Terni. Cacciatori, pescatori e appassionati delle discipline sportive di tiro si sono dati appuntamento a Bastia per scoprire le ultime novità relative ad attrezzature, abbigliamento e prodotti editoriali. Una Mostra che in questa Regione si è consolidata come una delle principali del centro Italia, circa 250 espositori presenti, i 3 padiglioni di Umbriafiere con 15.000 mq al coperto e 10.000 all'aperto (esibizioni e gare).

“Un ringraziamento – sostengono gli organizzatori – va in primis alle associazioni venatorie e di pesca che partecipano da sempre alla buona riuscita dell’evento, a tutte le Istituzioni che hanno sostenuto questa iniziativa, ai grandi produttori di armi sportive presenti a Capetav che credono nelle potenzialità dell’Umbria e di una organizzazione giovane e dinamica, agli espositori, ai media che hanno seguito la tre giorni e soprattutto ai tanti visitatori. Un ringraziamento speciale a Vladimiro Palmieri, che ha curato la parte culturale dell’evento, a Ivo Angeli e Fausto Bellafante per l’organizzazione della mostra dei cani da caccia”.

Il successo di Capetav 2012, registrato anche tra gli espositori presenti (molti dei quali hanno già opzionato la presenza per il prossimo anno) è stato evidenziato anche su internet, uno degli strumenti che l’organizzazione ha utilizzato per la promozione dell’evento. Il sito www.capetav.com nell’ultima settimana ha registrato un boom di accessi e un recente sondaggio sul sito www.ladeadellacaccia.it ha posizionato Capetav al primo posto tra gli eventi di settore più graditi al pubblico.

ACCEDI ALLA COMMUNITY
Leggi le Notizie senza pubblicità
ABBONATI
Scopri le Opportunità riservate alla Community

L'associazione culturale TuttOggi è stata premiata con un importo di 25.000 euro dal Fondo a Supporto del Giornalismo Europeo - COVID-19, durante la crisi pandemica, a sostegno della realizzazione del progetto TO_3COMM

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!


    trueCliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

    "Innovare
    è inventare il domani
    con quello che abbiamo oggi"

    Grazie per il tuo interesse.
    A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!