CANTI E DISCANTI, A PALAZZO TRINCI SI È SVOLTA L'INIZIATIVA "L'UMBRIA INCONTRA L'ESTONIA" - Tuttoggi

CANTI E DISCANTI, A PALAZZO TRINCI SI È SVOLTA L'INIZIATIVA “L'UMBRIA INCONTRA L'ESTONIA”

Redazione

CANTI E DISCANTI, A PALAZZO TRINCI SI È SVOLTA L'INIZIATIVA “L'UMBRIA INCONTRA L'ESTONIA”

Sab, 09/07/2011 - 15:01

Condividi su:


Accordi commerciali tra l’Umbria e l’Estonia nel settore dei prodotti tipici (come olio e vino) e lo sviluppo di scambi culturali: è questa la linea che può far crescere il rapporto tra il ‘cuore verde d’Italia’ ed il paese baltico. Se ne è parlato stamani a Foligno nel corso dell’iniziativa “L’Umbria incontra l’Estonia”, a Palazzo Trinci, nell’ambito di Canti e Discanti Umbria World Fest, aperta ad operatori turistici e commerciali. Il sindaco di Foligno ha messo in rilievo l’importanza di “un festival che può coniugare l’aspetto culturale con il fatto che può mettere in moto relazioni di tipo economico e commerciale”.
Sono intervenuti, tra gli altri, anche Merike Kokajev, ambasciatore straordinario dell’Estonia e l’assessore regionale alla cultura e al turismo, Fabrizio Bracco. Hanno partecipato anche rappresentanti dei Comuni di Perugia ed Assisi per sostenere la candidatura congiunta delle due città come capitale della cultura nel 2019.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!