"Campetto" sportivo di Passo Parenzi, al via donazioni con Gofundme per restauro - Tuttoggi

“Campetto” sportivo di Passo Parenzi, al via donazioni con Gofundme per restauro

Redazione

“Campetto” sportivo di Passo Parenzi, al via donazioni con Gofundme per restauro

Ven, 22/04/2022 - 14:01

Condividi su:


Parte l'operazione di fundraising per recuperare il playground spoletino più celebre e frequentato dagli appassionati. Raccolti da Rotaract 14mila euro

Avviare una raccolta fondi per finanziare l’intervento di riqualificazione del campo di basket di Passo Parenzi, adiacente la scuola media Luigi Pianciani. È questo il progetto promosso dal Rotaract di Spoleto insieme all’associazione ‘Giovanni Parenzi’, iniziativa che ha ricevuto nei giorni scorsi il patrocinio del Comune di Spoleto.

Nell’Aula Magna della scuola media Pianciani, è stata presentata l’attività di fundraising attraverso la quale il Rotaract punta a raccogliere i 20.000 euro mancanti rispetto agli oltre 30.000 necessari per realizzare l’intervento.

“Abbiamo già raccolto circa 14.000 euroha spiegato Michele Calai, responsabile del progetto per conto del Rotaract coinvolgendo il mondo dello sport e realizzando, grazie alle maglie che ci sono state donate, delle lotterie benefiche che ci hanno permesso di avere già le risorse per finanziare la prima parte dell’intervento”.

I lavori riguarderanno il campo di basket che si affaccia su via Pasquale Laureti, un punto di riferimento per gli appassionati della pallacanestro e quotidianamente aperto a tutti. I fondi già ottenuti dal Rotaract sono sufficienti per realizzare il massetto in cemento ed è per questo che dalla prossima settimana la piattaforma Gofundme.com ospiterà il crowfunding per raggiungere quota 31.000 euro e avere quindi le risorse sufficienti per completare le finiture del campo di gioco.

Abbiamo già preso contatto con la ditta che realizzerà l’intervento – ha aggiunto Michele Calai – e vorremmo far iniziare i lavori entro massimo il mese di giugno”. Da qui l’appello alla città a partecipare, sostenuto anche dall’assessore Luigina Renzi, dal dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo Spoleto 2, Mario Lucidi e dal presidente dell’associazione ‘Giovanni Parenzi’, Piero Meduri.

“E’ un’iniziativa meravigliosa, perché arriva da ragazzi e ragazze che amano la propria città e che si impegnano per aiutare ha spiegato l’assessore Renzi Abbiamo accolto con grande favore la loro proposta e faremo tutto quello che possiamo per sostenerli e per raggiungere l’obiettivo nel più breve tempo possibile”.

Anche la scuola media Pianciani e l’associazione Giovanni Parenzi, che ha il campo in concessione dal Comune, lavoreranno per diffondere al massimo l’iniziativa. “Tutto quello che si fa qui è per la città e il quartierehanno aggiunto Piero Meduri e Mario LucidiRiqualificare aree come questa significa dare una possibilità ai ragazzi”.​

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!