Calcio, il Verona si illude, ma il Gubbio rimonta - Tuttoggi

Calcio, il Verona si illude, ma il Gubbio rimonta

Redazione

Calcio, il Verona si illude, ma il Gubbio rimonta

Sab, 01/10/2011 - 18:31

Condividi su:


di Andrea Castellani

Gubbio-Verona 1-1

Buono il punto conquistato nella difficile partita casalinga contro un Verona, squadra rivelazione della seria B.

I gialloblù passano a metà del primo tempo con un colpo di testa dell'attaccante Bjelanovic.
Il Gubbio trova il pari nelle fasi iniziale della ripresa su rigore concesso per fallo di Cangi su Bazzoffia: trasforma Ciofani.
Le due squadre hanno dato vita ad una gara sempre combattutta, con buoni spunti da una parte e dall'altra, alla fine il pareggio sta bene al Gubbio che smuove la classifica agganciando il Vicenza.
Pecchia può essere soddisfatto della prova dei suoi, in vista delle prossime gare che aspettano il Gubbio: fra quattro giorni in casa del
Brescia e poi al “Barbetti” con il Nocerina.

Le Liste della 7° giornata di campionato:

Gubbio (4-4-2): Donnarumma; Caracciolo, Cottafava, Benedetti, Farina (46' Ragatzu); Bazzoffia, Sandreani, Lunardini, Mario Rui (78' Raggio Garibaldi); Ciofani, Mendicino (63' Bartolucci) – Allenatore Pecchia.

Verona (4-3-3): Rafael; Cangi, Ceccarelli, Maietta, Scaglia; Jorginho,Tachtsidis, Hallfredsson; Mancini (63' Berrettoni), Bjelanovic (63' Ferrari), Gomez Taleb (78' Esposito) -Allenatore Mandorlini.

Reti: 21' Bjelanovic (V), Ciofani (G) rigore.
Arbitro: Baracani di Firenze (Marrazzo di Tivoli e Citro di Battipaglia). Ammoniti: Benedetti (G); Mancini, Tachtsidis, Maietta e Ceccarelli (V).

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!