Cade durante scalata a Pale, ferita 49enne di Spoleto

Cade durante scalata a Pale, ferita 49enne di Spoleto

Per la donna attivato l’elisoccorso per il trasporto all’ospedale di Perugia | Intervento del Sasu e vigili del fuoco per soccorrerla

share

Una donna di 49 anni è rimasta ferita questo pomeriggio durante un’escursione sulle montagne sopra Foligno. La signora, di Spoleto, si trovava nella zona di Pale per effettuare una scalata quando è caduta da una parete rocciosa. Per soccorrerla, vista la zona impervia, è stato attivato l’elisoccorso che ha provveduto al trasporto della donna all’ospedale di Perugia.

Secondo quanto riferisce il Soccorso alpino e speleologico dell’Umbria (Sasu), mentre stava effettuando una scalata in compagnia degli amici all’interno della falesia di Pale, nel settore denominato la “La Luce”, la donna, C.L. le sue iniziali, è precipitata per diversi metri. Gli amici che erano con lei hanno dato l’allarme al 118 che ha inviato subito sul posto le squadre del Sasu e l’elisoccorso 118 Icaro 02 con a bordo un medico anestesista rianimatore e un tecnico di Elisoccorso del Soccorso Alpino e Speleologico. Le squadre del Sasu, una volta giunte sul posto hanno provveduto a raggiungere l’infortunata che si trovava adagiata su di una cengia a circa 15 metri da terra. Prestate le prime cure del caso e stabilizzata in una barella spinale l’infortunata è stata calata e poi trasportata fino al punto più idoneo per essere recuperata dal verricello dell’ elisoccorso. La paziente una volta imbarcata all’Interno dell’elicottero e stata trasferita all’ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia. Sul posto oltre al personale del 118 era presenti anche Vigili del Fuoco.

share

Commenti

Stampa