Brunello Cucinelli scala la classifica dei Paperoni

Brunello Cucinelli scala la classifica dei Paperoni

Per Forbes è alla posizione 24 dei più ricchi d’Italia con un patrimonio di 1,6 miliardi di dollari | La classifica


share

Il re del cashmere Brunello Cucinelli scala la tradizionale classifica dei Paperoni d’Italia stilata da Forbes. L’imprenditore umbro si colloca infatti al 24esimo posto, superando, pur di poco, l’ex patron dell’Inter, Massimo Moratti, grazie ad un patrimonio personale stimato di oltre 1,6 miliardi di dollari. Anche in Italia, dove il numero dei miliardari è diminuito a 35 dai 43 dell’anno scorso. Solo 7 le donne presenti.

Il più ricco d’Italia è ancora Giovanni Ferrero,nonostante l’acquisto dei dolci Nestlé negli Usa, con un patrimonio stimato di $ 22,4 miliardi, riuscendo a posizionarsi al 39° posto nella classifica generale.

Al secondo posto il patron di Luxottica Leonardo Del Vecchio con 19,8 miliardi di dollari. Nel 2018 l’azienda di occhialeria si è fusa con la francese Essilor dando vita a EssilorLuxottica, il più grande produttore e rivenditore di occhiali del mondo. Sul gradino più basso del podio Stefano Pessina (alla guida dell’azienda che distribuisce  prodotti per la salute Walgreens Boots Alliancecon) con 12,4 miliardi.

Arretra leggermente Slvio Berlusconi, settimo con 6,3 miliardi di dollari.

Tra gli imprenditori del settore moda, lo stilista Giorgio Armani è la quarto posto in Italia con 8,5 miliardi di dollari. E ancora, Patrizio Bertelli (11esimo con 2,8 miliardi di dollari), Miuccia Pdra (12esima con 2,8miliardi). Tra le new entry Barbara e Sabrina Benetton (quest’ultima è anche la più giovane miliardaria italiana con 45 anni di età), le due figlie dello scomparso Gilberto Benetton, fondatore del gruppo di abbigliamento di Ponzano Veneto, entrate nel ranking italiano alla posizione 30° con un patrimonio stimato di $ 1,3 miliardi ciascuna. La famiglia Benetton conta al gradino numero 14 anche Giuliana e Luciano con 2,6 miliardi a testa, e i due fratelli Benetton, Gilberto e Carlo, anch’essi scomparsi, rispettivamente il 22 ottobre e il 10 luglio del 2018.

Ed alla posizione numero 24, in ascesa, l’imprenditore umbro Brunello Cucinelli, il re del cashmere, che supera anche Diego Della Valle, che si ferma a “soli” 1,4 miliardi di dollari. Chiudono la classifica dei Paperoni d’Italia altri campioni di stile: Paolo Bulgari (1,2 miliardi), Alberto e Marina Prada (con 1,2 miliardi di dollari a testa).

share

Commenti

Stampa