Boxe Spoleto, cresce l'attesa per il Dual Match Italia-Polonia

Boxe Spoleto, cresce l'attesa per il Dual Match Italia-Polonia

share

 

Manca poco ormai al suono del primo gong che decreterà l’inizio del Dual Match tra le nazionali di ITALIA E PLONIA  youth e junior. Per una sera infatti il bocciodromo comunale di San Giacomo si trasformerà nel luogo di gara dove i migliori pugili delle nazionali giovanili di Italia e Polonia si affronteranno per il primo dei due confronti previsti.
Accompagnati all’angolo dal Commissario tecnico Maurizio Stecca, indimenticato campione Olimpico di Los Angeles 1984 e Campione del Mondo dei professionisti, e dal Commissario tecnico delle Nazionali maggiori, Raffaele Bergamasco i giovani pugili italiani cercheranno di avere la meglio sulla compagine dell’est europa che si preannuncia estremamente agguerrita. Gli Junior Italiani faranno uno degli ultimi test match prima dei campionati d’Europa che si svolgeranno a Sofia mentre gli youth, al limite dei 18 anni sosterranno questa sfida in preparazione dei prossimi campionati del Mondo.
Saranno in programma, come si evince dal programma allegato ben nove combattimenti, di cui tre junior, quattro youth e due elite, cioè seniores.
Trattandosi di un confronto ufficiale è previsto tutto il cerimoniale previsto dal regolamento con la sfilata delle due nazionali e gli inni nazionali.
Il parterre si preannuncia ricco di personaggi famosi, tra cui il Presidente della federazione Pugilistica Italiana, Franco falcinelli, il Presidente delò Comitato Regionale Umbro Giampiero Panfili, il Presidente del CONI Regionale Valentino, l’ex Campione del Mondo Gianfranco Rosi e tanti altri.
Per questa grande manifestazione la Boxe Spoleto ha inteso praticare prezzi popolari permettendo così a tutti di poter assistere ad un grande evento sportivo, mettendo l’ingresso unico ad € 5,00
L’inizio è previsto per le ore 21 di domani giovedi 14 Giugno.
 

share

Commenti

Stampa