Borse di studio, cerimonia virtuale per 26 studenti meritevoli

Borse di studio, cerimonia virtuale per 26 studenti meritevoli

Redazione

Borse di studio, cerimonia virtuale per 26 studenti meritevoli

Mer, 10/02/2021 - 14:08

Condividi su:


Banca Centro ha premiato i giovani soci ed i figli dei soci che si sono distinti nei loro studi | Quest'anno cerimonia diversa causa Covid

Borse di studio di Banca Centro a diplomati e laureati dell’Umbria, cerimonia virtuale per 26 studenti meritevoli.

Una cerimonia insolita, causa Covid, che si è svolta in una videoconferenza alla quale hanno partecipato il presidente Carmelo Campagna, il vice presidente Florio Faccendi, il direttore generale Umberto Giubboni e il condirettore Marcello Morlandi.

Banca Centro ha voluto così superare le limitazioni imposte dalla pandemia, trovando una modalità alternativa all’importante cerimonia che annualmente sottolineava il momento della consegna delle borse di studio. Dopo un primo incontro virtuale con i premiati della Toscana, così, si è tenuto quello con i giovani soci e figli di soci dell’Umbria, che hanno ottenuto eccellenti voti nell’esame finale per il diploma di scuola superiore, per la laurea triennale e per la laurea specialistica.

Ventisei giovani eccellenze nel campo della medicina, dell’ingegneria, delle scienze umane e dell’architettura, ma anche mediazione linguistica, archeologia, biotecnologie, economia e finanza che hanno ricevuto premi da 400 euro per il diploma di scuola superiore, 450 euro per la laurea triennale e 650 euro per la laurea magistrale.

Campagna: un segnale di vicinanza ai giovani e alle famiglie

Avremmo potuto anche semplicemente erogare il premio – ha commentato il presidente Carmelo Campagna –, ma abbiamo preferito dare un segnale di vicinanza della banca alle famiglie e ai giovani, riunirli insieme e scambiare un piccolo momento anche se digitale. Fa parte di tutte la attività che stiamo cercando di portare avanti sul territorio anche in un anno che si presenta difficile come questo che stiamo affrontando. Il digitale ci aiuta ma il  prossimo anno spero di fare una bella festa con le nostre giovani promesse”.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!