Beve acqua ossigenata per sbaglio, 45enne in prognosi riservata - Tuttoggi

Beve acqua ossigenata per sbaglio, 45enne in prognosi riservata

Redazione

Beve acqua ossigenata per sbaglio, 45enne in prognosi riservata

Dom, 01/08/2021 - 13:20

Condividi su:


L'uomo è ricoverato all'ospedale di Perugia da venerdì 30 luglio

E’ ancora in prognosi riservata un 45enne di origine tunisina che, venerdì pomeriggio (30 luglio) ha bevuto per sbaglio da una bottiglia di acqua ossigenata scambiandola per una di acqua minerale.

L’uomo, che si occupa di un allevamento di bestiame a Castiglione del Lago, dopo aver ingerito una considerevole quantità di disinfettante, avrebbe subito avvertito un forte bruciore alla gola e dolori allo stomaco, tanto da indurre il figlio a chiamare velocemente il 118.

Il 45enne è stato dunque portato d’urgenza all’ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia con una grave intossicazione. Al momento si trova ancora ricoverato in terapia intensiva ma, già da ieri (sabato 31 luglio), le condizioni dell’allevatore sembrerebbero essere migliorate notevolmente.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!