“ATTIVA-MENTE” sostegno economico per attività sportive e culturali dei giovani del Trasimeno

“ATTIVA-MENTE” sostegno economico per attività sportive e culturali dei giovani del Trasimeno

Avviso pubblico per l’accesso al contributo nei comuni aderenti all’Unione dei Comuni del Trasimeno

share

Nei comuni aderenti all’Unione dei Comuni del Trasimeno (Castiglione del lago, Città della Pieve, Magione, Paciano, Panicale, Passignano sul Trasimeno, Piegaro e Tuoro sul Trasimeno) è promosso un bando con l’obiettivo di promuovere la partecipazione ad attività sportive e culturali di giovani residenti con un’età compresa tra i 10 e i 17 anni, ed il cui nucleo familiare anagrafico versi in una condizione di disagio socio-economico.

Il contributo economico “Attiva-mente” può essere concesso in favore del minore o dei minori destinatari dell’intervento una sola volta nel corso dell’anno solare di riferimento e per una sola attività sportiva/culturale. L’entità del contributo non potrà superare € 200 a minore e sarà comunque commisurato all’effettiva spesa comunicata e rendicontata .

La domanda per l’Avviso pubblico in questione dovrà essere presentata con una delle seguenti modalità:

  • presso il proprio Comune di residenza:tramite posta, con raccomandata con ricevuta di ritorno;
    tramite consegna a mano al protocollo dell’Ente;
  • presso l’Unione dei Comuni del Trasimento:tramite posta elettronica certificata (PEC) secondo le disposizioni vigenti al seguente indirizzo: comunideltrasimeno@postacert.umbria.it

L’avviso ha validità dalla data della sua pubblicazione fino al 30 settembre 2019 e comunque fino all’esaurimento delle disponibilità di bilancio stanziate. Le domande possono essere presentate a partire dal 02-08-2019 e, come detto, fino al 30 settembre 2019;
Le domande pervenute successivamento all’esaurimento delle disponibilità di bilancio stanziate saranno respinte.

Foto di luvmybry da Pixabay

share

Commenti

Stampa