Assisi, è guerra tra Karaoke e "Angeliche Armonie". Peppone e Don camillo in salsa umbra - Tuttoggi

Assisi, è guerra tra Karaoke e “Angeliche Armonie”. Peppone e Don camillo in salsa umbra

Carlo Vantaggioli

Assisi, è guerra tra Karaoke e “Angeliche Armonie”. Peppone e Don camillo in salsa umbra

E' polemica aperta tra Opera della Porziuncola di Assisi e i commercianti di S. Maria degli Angeli/Sospesa la rassegna "Angeliche Armonie"
martedì, 12/08/2014 - 12:36

Condividi su:


Assisi, è guerra tra Karaoke e “Angeliche Armonie”. Peppone e Don camillo in salsa umbra

Non è tempo e luogo ad Assisi per le “Angeliche Armonie”. Questa in sintesi estrema la lapidaria presa d’atto dell’Opera della Porziuncola di Assisi che con una nota alla stampa rende pubblico il disappunto per l’impossibilità di eseguire i concerti della rassegna citata, visto il rumore e le musiche ad alto volume di Karaoke, giostre e locali pubblici sistemati intorno al santuario di Santa Maria degli Angeli. Il dissidio “celestial-popolare” è arrivato ad un punto tale che l’Opera ha deciso di sospendere i due concerti rimanenti della rassegna (22 e 29 agosto prossimi ndr.), in aperta polemica con operatori commerciali ed anche con le istituzioni locali responsabili “ di aver permesso tale compresenza, o l’aver ignorato le delibere che negavano esecuzioni musicali contrastanti”. Una faccenda alla Peppone e Don Camillo che forse potrebbe trovare una migliore composizione con la buona volontà di tutti.

Ad esempio gli orari di esecuzione delle diverse proposte, quelle “sante” e quelle “profane”, architettati in modo da non sovrapporsi.  E non a caso l’Opera della Porziuncola che per “regolamento” interno crede  nella provvidenza divina, “sospende” e non “annulla” i due ultimi concerti. A qualcosa deve pur servire essere al servizio del Creatore, se non altro a saperne una più del diavolo.

Ecco la nota integrale dell’Opera.

Sospensione concerti “Angeliche Armonie” nel Grande Chiostro del Convento della Porziuncola – Assisi

Senza alcun tipo di volontà polemica, ma con sincero dispiacere, l’Opera della Porziuncola, di comune accordo con la Comunità dei Frati Minori di Santa Maria degli Angeli, ha deciso di sospendere la rassegna “Angeliche Armonie”. La contemporanea esecuzione musica ad alto volume di una piccola giostra adiacente il sagrato di Santa Maria degli Angeli, e del piano-bar dei locali in prossimità del Santuario della Porziuncola, nel momento dell’esecuzione di musica classica nel Grande Chiostro del Convento, rendono inopportuni e per niente fruibili i concerti. All’Opera della Porziuncola pare una mancanza evidente di sensibilità aver permesso tale compresenza, o l’aver ignorato le delibere che negavano esecuzioni musicali contrastanti, nonostante si fossero ampiamente e con insistenza informati degli eventi la comunità civile, le istituzioni, i locali commerciali. In questo senso, la sensibilità e il rispetto non si dovrebbe tanto al mondo della musica e della cultura in genere, ma ai numerosi pellegrini che raggiungono questo luogo santo e che non paiono sicuramente attratti dal Karaoke.
Si informa perciò che non verranno eseguiti i due concerti rimanenti in programma di venerdì 22 e 29 agosto p.v.


Condividi su:


Aggiungi un commento