Asfalto di un anno, già rovinato: Forza Italia chiede lumi al sindaco

Asfalto di un anno, già rovinato: Forza Italia chiede lumi al sindaco

Interrogazione dei consiglieri comunali azzurri Meloni e Ceccucci

share

L’asfalto era stato realizzato nel ma dopo meno di un anno la strada è già disastrata: a segnalare la vergognosa situazione di via Spoleto, sono i consiglieri comunali di Forza Italia, Riccardo Meloni ed Ivano Ceccucci. Nel mirino c’è la frazione di Sant’Eraclio quindi, i due esponenti azzurri chiedono al sindaco Mismetti di spiegare in aula, come stanno realmente le cose. “In molti punti della città l’asfalto delle strade è in condizioni inadeguate per la circolazione – scrivono Meloni e Ceccucci – ed è per questo che chiediamo una risposta concreta dall’amministrazione comunale. Nell’estate 2015 – si legge nell’interpellanza – sono stati effettuati dei lavori di asfaltatura in via Spoleto nella zona di Sant’Eraclio, ma ad oggi in più punti il manto stradale risulta fortemente compromesso e in alcuni casi presenta delle vere e proprie voragini, che mettono a repentaglio la sicurezza di coloro i quali percorrono la via”. I consiglieri forzisti vogliono pertanto sapere dall’amministrazione comunale “per quale motivo il manto stradale non ha avuto una durata adeguata all’intervento e quali provvedimenti l’amministrazione intende intraprendere in merito a questa situazione” nonchè “di chi sono le responsabilità e – concludono – se si intende intervenire, in che modo e quali saranno i tempi per tornare alla normale circolazione”.

share

Commenti

Stampa