Tatuaggi, sfogo su Facebook dell'artista derubata "andate solo da professionisti" - Tuttoggi

Tatuaggi, sfogo su Facebook dell’artista derubata “andate solo da professionisti”

Redazione

Tatuaggi, sfogo su Facebook dell’artista derubata “andate solo da professionisti”

Le hanno portato via tutto il materiale da lavoro in pieno giorno a Po'Bandino frazione di Città della Pieve
Lun, 25/01/2016 - 09:46

Condividi su:


Un furto con scasso in pieno giorno. E’ accaduto a Po’Bandino frazione del comune di Città della Pieve. A farne le spese l’attività di una giovane artista, molto apprezzata per la qualità dei suoi lavori e in particolare per aver da poco aperto uno studio di tatuaggi che ieri (domenica) è stato preso di mira dai malviventi. La denuncia, quella formale ai carabinieri è stata regolarmente sporta e ora sono in corso le indagini delle forse dell’ordine. Ma più di tutto pesano le parole che la giovane L.S. ha pubblicato sul suo profilo Fb e che in poche ore hanno letteralmente fatto il giro del web.  Un vero e proprio sfogo-denuncia per il torto subìto.

Di seguito trovate il testo e la ragazza ha pubblicato anche una foto nella quale mostra un sacchetto dove ha “repertato” le tracce lasciate dai ladri, tra cui una sigaretta con tracce di rossetto e un braccialetto spezzato.

Il post.Questa è la mia domenica.. Sono andata in studio e ho trovato tutto buttato giù e spaccato. Non voglio pubblicare le foto perchè voglio lasciare l’idea del mio studio per la bellezza e l’entusiasmo e la passione con cui ho costruito tutto questo. Ma è stato SCONCERTANTE. Non trovo le parole. Mi hanno rubato ogni cosa per tatuare, macchinette colori, aghi, macchina fotografica, obbiettivi. Mi hanno rubato le borse dipinte, alcuni vasi, computer, aerografi, televisore. Nel gruppo che è entrato c’era sicuramente una stronza dal rossetto rosso che si è fumata una wiston. E un braccialetto in frantumi. NON TATUATEVI A CASA DELLA GENTE è LI CHE VA QUESTO MERCATO. Il mio morale ora è sotto ai piedi. Abbiamo rimesso tutto a posto. Ma devo riordinare le emozioni e la mia agenda. Questa cosa e’ avvenuta tra le 10.00 di stamani e le 16.00 se chi è passato lungo la strada ha visto qualcosa di sospetto per favore mi contatti. CONDIVIDETE PER FAVORE”. 

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!