Arrivano i fondi per completare gli asfalti delle frazioni terremotate

Arrivano i fondi per completare gli asfalti delle frazioni terremotate

Stanziamento straordinario dalla Regione dell’Umbria, soddisfatto l’assessore Angeli | Ci chiude anche la ‘vicenda Colfiorio’

share

Arrivano fondi speciali per asfaltare le frazioni di Foligno. Gli stanziamenti sono giunti – a dire la verità anche un pò ‘inaspettatamente’ – direttamente dalla Regione dell’Umbria e serviranno, per l’appunto, alla sistemazione delle strade dei centri frazionali ricompresi all’interno dei Pir post ricostruzione sismica.

Un capitolo che, a distanza di venti anni, si appresta alla chiusura definitiva. A dare la notizia è stato lo stesso assessore ai Lavori Pubblici, Graziano Angeli, tramite i social.

Da Perugia arriveranno così a Foligno circa 300mila euro al fine di sistemare i cosiddetti ‘tappetini stradali’ rovinati dai lavori e rimasti nel degrado, con condizioni che via via hanno solo peggiorato la situazione.

La deliberazione porta la firma della presidente Marini e risale a fine giugno: sono previsti stanziamenti a favore dell’amministrazione comunale per un importo complessivo di 298.352,03 euro.

In questi giorni sarà cura degli uffici comunali stilare una lista completa delle priorità  dei centri interessati, tra le quali centri di una certa consistenza come Casenove o Belfiore.

Resta il ‘caso Colfiorito‘ ma anche quali le soluzioni sono state predisposte: 650mila euro per pavimentare il paese e progetto definitivo entro il mese di luglio.

“Siamo soddisfatti per questi finanziamenti – ha commentato Angeli – andiamo a chiudere un quadro di interventi che interesserà la montagna e si aggiunge alla chiusura della vicenda Colfiorito”.

share

Commenti

Stampa