Arriva Gubbio Welcome Card, il "pass" per vivere al meglio la città - Tuttoggi

Arriva Gubbio Welcome Card, il “pass” per vivere al meglio la città

Redazione

Arriva Gubbio Welcome Card, il “pass” per vivere al meglio la città

Mer, 30/09/2020 - 14:20

Condividi su:


Arriva Gubbio Welcome Card, il “pass” per vivere al meglio la città

Esplorare storia, bellezza e sapori della città medievale più bella del mondo grazie alla Gubbio Welcome Card, acquistabile da casa o scaricabile dallo smartphone.

Si tratta di una nuova carta salva tempo, taglia file e soprattutto in grado di far risparmiare turisti e cittadini grazie agli sconti su musei, servizi, ristoranti ed esperienze. A presentarla, questa mattina (mercoledì 30 settembre), sono stati Maddalena Vantaggi, designer del territorio, e Filippo Manuali, graphic designer, che, insieme al sindaco di Gubbio Filippo Stirati e all’assessore alla Cultura Oderisi Nello Fiorucci, hanno lanciato il nuovo prodotto.

Un modo per dare il benvenuto a chi arriva in città – ha spiegato Maddalena Vantaggiper proporre al turista una serie di esperienze a prezzi vantaggiosi e per creare una rete di operatori che in ogni momento possono entrare a far parte della Gubbio Welcome Card”.

La carta, un servizio realizzato da Magnetour con il contributo del Comune di Gubbio e in collaborazione con Umbriamarche, sarà “tematica”, ossia pronta ad essere declinata, in termini di esperienze enogastronomiche, visite e soggiorni, per ogni stagione turistica della città. Si parte con l’edizione “Tartufo”, valida fino al 30 novembre e contenente esperienze di ricerca e degustazione.

Puntare sul turismo oggi implica una serie di competenze e specializzazioni – ha sottolineato il sindaco Stiratie oggi presentiamo un prodotto che propone al turista un intero territorio, nell’insieme delle sue eccellenze e specificità. Tutte le offerte che ampliano la possibilità di godere della città in termini di giornate di permanenza sono da perseguire e da coltivare. E anche per questo il rapporto con le Marche è fondamentale: c’è una vicinanza storica, culturale ed economica, con concreti terreni di integrazione, che stiamo valorizzando e che nei prossimi anni si concretizzerà”.

Anche l’assessore al Turismo Fiorucci ha parlato di “un’idea coerente con la strategia che portiamo avanti da anni, e che vede il territorio come contenitore di prodotti pensati per soddisfare specifici target. La card è esattamente un selezionato menu di attività ed esperienze che forniamo a chi arriva a Gubbio, luogo nel quale si possono soddisfare determinate passioni”. La carta è acquistabile collegandosi a www.gubbiowelcomecard.it, che contiene anche tutte le informazioni sui musei, le attività e gli operatori aderenti al progetto.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!