Apre la diga, pescatore si salva salendo un albero ma rimane bloccato

Apre la diga, pescatore si salva salendo un albero ma rimane bloccato

Per salvare l’uomo stanno intervenendo i vigili del fuoco di Orvieto | Tra Allerona e Ficulle intervento per spegnere un incendio

share

Era a pesca sul fiume Tevere, ma non aveva fatto i conti con l’apertura della diga che lo alimenta, quella di Corbara. E così in pochi minuti il corso d’acqua si è ingrossato ed il pescatore per salvarsi si è rifugiato su un albero. L’episodio è avvenuto nel pomeriggio di oggi  nella zona di Sant’Egidio, frazione di Orvieto.

Il pescatore è riuscito a mettersi in salvo, ma è rimasto bloccato sull’albero in cui ha trovato riparo. Per salvarlo stanno intervenendo sul posto i vigili del fuoco di Orvieto. L’uomo comunque non sarebbe in pericolo di vita per fortuna.

Sempre i vigili del fuoco del comando provinciale di Terni, questa volta del distaccamento di Amelia insieme alla squadra boschiva di Terni, stanno intervenendo invece lungo la strada tra Allerona e Ficulle per un incendio che è partito da un trattore e che sta interessando sterpaglie e bosco.

(foto di archivio)

share

Commenti

Stampa