Approvati i lavori di ampliamento all’asilo nido ‘Il Bruco’

Approvati i lavori di ampliamento all’asilo nido ‘Il Bruco’

Investimento di 142mila euro per passare da 275 a 320 mq e accogliere in futuro più bambini

share

Ristrutturazione ed ampliamento dell’asilo nido “Il Bruco” di San Giacomo. È stato approvato dalla Giunta comunale il progetto esecutivo presentato dalla Cooperativa Sociale “Il Cerchio” relativamente al project financing avviato a maggio dello scorso anno. Nello specifico si tratta di un investimento di 142.375,69 euro che garantirà un ampliamento e una rimodulazione degli spazi. Gli interventi permetteranno quindi di ottenere un adeguamento delle aree interne, il rifacimento dei servizi igienici (previsto anche il bagno per i disabili) e degli impianto termico ed elettrico, la sistemazione degli spazi esterni e, più in generale, un ampliamento di circa 45 mq.

L’asilo nido passerà infatti dai 275 mq attuali a 320 mq, con la possibilità di accogliere in futuro anche un numero maggiore di bambini. “Il project financing avviato dal Comune di Spoleto – sono state le parole del vicesindaco e assessore alla scuola Maria Elena Bececco – è una delle prime esperienze a livello regionale che vede una reale e fattiva collaborazione tra pubblico e privato.

La forza e la valenza di un progetto di questo genere sta non solo nel miglioramento degli spazi dell’asilo nido, ma anche e soprattutto nella gestione economica del servizio che, pur mantenendo alti standard qualitativi, non sarà a carico dell’ente”.

I lavori di ristrutturazione ed ampliamento della struttura rientrano infatti in una finanza di progetto del valore di circa 1 milione e 400mila euro grazie alla quale, dallo scorso anno, il Comune di Spoleto ha affidato i servizi di gestione dell’Asilo nido “Il Bruco” di San Giacomo alla Cooperativa Sociale Il Cerchio per un periodo di otto anni.

share

Commenti

Stampa