Apertura caccia, crolla affluenza cacciatori. 370 controlli, 14 multe e 4 sequestri. Nel carniere fagiani, colombacci e lepri - Tuttoggi

Apertura caccia, crolla affluenza cacciatori. 370 controlli, 14 multe e 4 sequestri. Nel carniere fagiani, colombacci e lepri

Redazione

Apertura caccia, crolla affluenza cacciatori. 370 controlli, 14 multe e 4 sequestri. Nel carniere fagiani, colombacci e lepri

Dom, 18/09/2011 - 19:27

Condividi su:


Apertura caccia, crolla affluenza cacciatori. 370 controlli, 14 multe e 4 sequestri. Nel carniere fagiani, colombacci e lepri

45 pattuglie della Polizia Provinciale, guidate dal Comandante Luca Lucarelli, sono scese in campo dall’alba di questa mattina, giornata di apertura della caccia, affiancate da ulteriori due pattuglie che hanno operato a livello di coordinamento. Sostanzialmente tranquilla questa giornata di apertura che ha visto una normale affluenza di cacciatori nella mattinata, affluenza diminuita notevolmente nel pomeriggio. Prevalentemente fagiani, colombacci e lepri nel carniere dei cacciatori. Gli agenti della provinciale hanno effettuato complessivamente nella giornata 370 controlli. La polizia ha inoltre elevato 14 verbali amministrativi per distanze non regolamentari dalle strade, per abbandono di bossoli e per trasporto di armi fuori custodia. 4 i sequestri amministrativi. Poche le segnalazioni pervenute da parte dei cittadini sia alla centrale operativa della provinciale, sia alle pattuglie dislocate sul territorio. Non sono state registrati né sequestri penali, né sanzioni penali, né incidenti sul territorio.
Soddisfatto il presidente della Provincia di Perugia Marco Vinicio Guasticchi per il buon andamento di questa giornata di apertura della caccia. Nel rivolgere un ‘in bocca al lupo’ a tutti i cacciatori, Guasticchi congiuntamente con il consigliere delegato alla caccia Franco Granocchia, aveva auspicato sia un buon esito della giornata sia un positivo lavoro anche affinché il mondo venatorio non subisca inutili e dannose divisioni. “Come Provincia – ha commentato il presidente – abbiamo sempre lavorato, e continueremo a farlo, per tutelare ogni forma di caccia”.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!