Anpi Terni, scritte contro sindaco Latini "sono in contrasto con lo spirito della manifestazione" - Tuttoggi

Anpi Terni, scritte contro sindaco Latini “sono in contrasto con lo spirito della manifestazione”

Redazione

Anpi Terni, scritte contro sindaco Latini “sono in contrasto con lo spirito della manifestazione”

L'associazione partigiana molto soddisfatta della risposta antifascista dei cittadini ternani
Lun, 25/02/2019 - 11:01

Condividi su:


Anpi Terni, scritte contro sindaco Latini “sono in contrasto con lo spirito della manifestazione”

In una nota alla stampa l’Anpi Terni esprime tutta la sua soddisfazione per la grande risposta della città antifascista, e al contempo  l’associazione partigiana stigmatizza con il suo pensiero le scritte sui muri di stampo minaccioso rivolte al sindaco Latini.

L’Anpi ringrazia i cittadini e le cittadine di Terni che ieri hanno risposto all’appello lanciato, partecipando numerosi al presidio antifascista. È stata una bella giornata di testimonianza di uno spirito democratico, pacifico e antifascista che è parte della storia e della cultura della città di Terni. Le scritte sui muri, comparse improvvisamente nella giornata di ieri, sono in contrasto palese con quanto l’Anpi e le associazioni promotrici hanno voluto affermare con la manifestazione. L’Anpi e le associazioni che da tempo si impegnano sui temi della pace, del lavoro, della democrazia e della lotta alla xenofobia proseguiranno il proprio percorso a partire dai prossimi giorni con l’obiettivo di costruire un futuro dove non trovino spazio le idee del “fascismo del terzo millennio”.


Condividi su:


Aggiungi un commento