“Alle origini del razzismo in Italia”, fa tappa in Comune la mostra dello Spi-Cgil - Tuttoggi

“Alle origini del razzismo in Italia”, fa tappa in Comune la mostra dello Spi-Cgil

Redazione

“Alle origini del razzismo in Italia”, fa tappa in Comune la mostra dello Spi-Cgil

Panicale, la mostra sul razzismo patrocinata dalla Regione sarà visitabile fino a domenica 22
Mer, 18/12/2019 - 12:47

Condividi su:


“Alle origini del razzismo in Italia”. Ad oltre ottanta anni dalla emanazione delle leggi razziali fasciste, una mostra ospitata presso la Sala consiliare del Municipio di Panicale ne ripercorre le tappe.

Curata da Mauro Remondini e Ombretta Donati, la mostra è promossa dalla lega SPI-CGIL del Trasimeno e della Lega SPI-CGIL di Perugia-Corciano-Torgiano, con il patrocinio della Regione Umbria.

A Panicale sarà visitabile fino a domenica 22 dicembre, per poi trasferirsi, a gennaio, nelle sedi umbre della stessa lega.

Il progetto legato alla mostra sul razzismo culminerà con una visita a Cracovia dal 10 al 14 febbraio 2020, dove verranno visitati tra l’altro la fabbrica di Oskar Schindler, il tedesco che salvò 1.200 ebrei durante l’occupazione nazista di Cracovia, l’ex campo di concentramento di Auschwitz Birkenau e il ghetto di Podgorze.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!