ALL'AUDITORIUM DEL GAZZOLI A TERNI VA IN SCENA " IL PRELUDIO" - Tuttoggi

ALL'AUDITORIUM DEL GAZZOLI A TERNI VA IN SCENA ” IL PRELUDIO”

Redazione

ALL'AUDITORIUM DEL GAZZOLI A TERNI VA IN SCENA ” IL PRELUDIO”

Sab, 02/02/2008 - 10:08

Condividi su:


L'Araba Fenice domenica 3 febbraio all'auditorium del Gazzoli, con il patrocinio del comune di Terni, alle 17.30, dedicherà un concerto al preludio, “forma compositiva, che da oltre un secolo e mezzo è parte integrante dei recital dei grandi esecutori al pianoforte”.

Protagonista dell'appuntamento un pianista di primo piano, Alessandro Barneschi. Il maestro toscano, rendono noto gli organizzatori, “ha al suo attivo innumerevoli premi nei più importanti concorsi pianistici Italiani, tra cui il primo premio al concorso Riviera etrusca, il primo premio assoluto ai concorsi Città di Cesenatico, Città di Pisa, Città di Ortona e al concorso pianistico biennale di Milano Carlo Vidusso; secondo premio ai concorsi pianistici internazionali di Taranto, di Imperia, di Milano e Napoli.

Il programma del concerto è un vero e proprio percorso, attraverso otto compositori, della storia evolutiva del preludio. Barneschi inizierà con cinque preludi di J.S. Bach, dell'epoca settecentesca per proseguire nell'800, con sette brani tratti dai 24 preludi di Chopin. Introdurrà il ‘900 con otto piccoli pezzi tratti dai 24 preludi op.11 del russo Scriabin; proseguira con cinque brani di Shostakowitch tratti dall'opera34, altri tre del grande Rachmaninoff, per poi proseguire il suo viaggio in Francia, con un preludio di Ravel e due di Debussy. Chiuderà il suo concerto con George Gershwin.

I prezzi dei biglietti vanno da 8,50 a 2 euro per i ragazzi sotto i 20 anni.


Condividi su:


Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!