Allarme cinghiali, il sindaco pronto a trovare cacciatori del posto per le norme anti Covid

Allarme cinghiali, il sindaco pronto a trovare cacciatori del posto per le norme anti Covid

Redazione

Allarme cinghiali, il sindaco pronto a trovare cacciatori del posto per le norme anti Covid

Gio, 12/11/2020 - 10:34

Condividi su:


Allarme cinghiali, il sindaco pronto a trovare cacciatori del posto per le norme anti Covid

Allarme cinghiali nella zona di Sant’Arcangelo di Magione. Segnalati al Comune numerosi cinghiali che la sera stanziano nelle zone residenziali della frazione più prossime al lago, rappresentando un pericolo per automobilisti e cittadini.

Il sindaco Giacomo Chiodini ha scritto alla Regione dell’Umbria chiedendo un rapido intervento contenitivo. 

La frazione comunale, di circa mille abitanti, è attraversata dalla strada SR599, via di comunicazione molto trafficata, che può divenire luogo di incidenti qualora questi gruppi di cinghiali non vengano tempestivamente contenuti. Si registrano inoltre danni nei giardini e negli orti di alcune abitazioni.

In conseguenza delle difficoltà inerenti spostamenti tra comuni legate all’emergenza Covid-19, l’amministrazione comunale si rende disponibile a reperire in loco cacciatori disposti ad effettuare la necessaria battuta.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!