Alla Corsa all'Anello di Osilo, sale sul podio anche il cavaliere di Narni Fabrizio Fani con Rosa - Tuttoggi

Alla Corsa all’Anello di Osilo, sale sul podio anche il cavaliere di Narni Fabrizio Fani con Rosa

Redazione

Alla Corsa all’Anello di Osilo, sale sul podio anche il cavaliere di Narni Fabrizio Fani con Rosa

Vince Filippo Ruiu di Chiaramonti con Mnemosine (Purosangue Inglese), e secondo Luigi Fedeli di Osilo con Sopran Sound (Purosangue Inglese) | Terzo, il narnese Fani
martedì, 13/08/2019 - 17:20

Condividi su:


Alla Corsa all’Anello di Osilo, sale sul podio anche il cavaliere di Narni Fabrizio Fani con Rosa

La Corsa all’Anello di Osilo (Sassari), ieri 12 agosto, ha regalato spettacolo ed emozioni ai numerosi presenti. Sul podio, rispettivamente al primo, al secondo, al terzo e al quarto posto, sono saliti Filippo Ruiu di Chiaramonti con Mnemosine (Purosangue Inglese), Luigi Fedeli di Osilo con Sopran Sound (Purosangue Inglese), Fabrizio Fani di Narni con Rosa (Anglo-Araba) e Gavino Manca di Nulvi con Scherkan (Anglo-Arabo Sardo).

Al quinto classificato, Italo Manca di Sennori con Quarzo (Anglo-Arabo), va il premio dell’Associazione Ippica Osilese. In questa speciale edizione della manifestazione, che ha visto la celebrazione del suo 25º Anniversarioin via Roma, il cavaliere umbro Fabrizio Fani ha devoluto il premio al Comune di Osilo.

Ad applaudirlo, in tribuna d’onore, dalla sua città c’erano anche il Sindaco Francesco De Rebotti, l’Assessora alla Corsa all’Anello Silvia Bernardini, l’Assessore alla Promozione Turistica Lorenzo Lucarelli e Filippo Miliacca dell’Associazione Corsa all’Anello.

L’Amministrazione Comunale non nasconde la soddisfazione per la buona riuscita dell’evento. «Siamo contenti per la bellissima serata che cavalieri e cavalli ci hanno offerto. Ci complimentiamo con loro e con quanti hanno generosamente collaborato per l’organizzazione.

Un ringraziamento speciale va a Fabrizio Fani per la sportività, ai tanti Sindaci e altri Amministratori del territorio presenti e al pubblico, che ha accompagnato la competizione con entusiasmo e con correttezza. Il nostro auspicio ora è che la Corsa all’Anello cresca ancora e che il patto di Amicizia sottoscritto con il Comune di Narni rappresenti solo l’inzio di un percorso» dichiarano congiuntamente il Sindaco Giovanni Ligios e l’Assessora al Turismo Patrizia Puggioni.

Nell’antico borgo dei Malaspina l’amore per i cavalli continuerà a crescere.


Condividi su:


Aggiungi un commento