Agenzia spaziale europea, nella classe 2022 c'è un aspirante astronauta di Spoleto

Agenzia spaziale europea, nella classe 2022 c’è un aspirante astronauta di Spoleto

Sara Fratepietro

Agenzia spaziale europea, nella classe 2022 c’è un aspirante astronauta di Spoleto

Mer, 23/11/2022 - 18:50

Condividi su:


Andrea Patassa è tra i due italiani scelti dall'Agenzia spaziale europea per la classe 2022. Una brillante carriera dopo il liceo scientifico

Un 31enne di Spoleto collaborerà con l’Agenzia spaziale europea. Si tratta di Andrea Patassa, che potrebbe volare nello spazio in futuro. E’ stato infatti scelto tra i membri della classe astronauti 2022 dell’Esa, che prevede – oltre a 5 astronauti ed astronaute in carriera che effettivamente andranno nello spazio – anche 11 astronauti di riserva (tra cui lo spoletino) ed un astronauta con una disabilità fisica per un progetto di fattibilità.

L’Esa ha annunciato oggi i membri della classe 2022, dopo 3 anni di stop a causa. Tra loro ci sono solo 2 italiani scelti dall’Agenzia spaziale europea. Oltre ad Andrea Patassa c’è una donna, Anthea Comellini, 30enne di Brescia. Anche lei è riservista.

Sono stati selezionati dall’Agenzia spaziale europea tra più di 22500 candidati provenienti da tutti gli Stati membri dell’Unione europea. I nuovi candidati e le nuove candidate Esa – ha spiegato la stessa agenzia – prenderanno servizio presso il Centro europeo addestramento astronauti a Colonia, Germania. Dopo aver completato i 12 mesi di addestramento base, i nuovi astronauti saranno pronti per accedere alla successiva fase di addestramento per la Stazione Spaziale e, una volta assegnati a una missione, la loro preparazione sarà ritagliata sugli specifici compiti di missione. I riservisti astronauti, invece, collaboreranno con l’Esa e potranno aspirare ad un posto nello spazio in futuro.

Nonostante la giovane età, Andrea Patassa ha già una brillante carriera alle spalle. Classe 1991, dopo aver frequentato il liceo scientifico “Alessandro Volta” di Spoleto, ha frequentato l’università “Federico II” di Napoli, laureandosi in Scienze aeronautiche. Quindi la formazione negli Stati Uniti: ha partecipato al programma di addestramento di piloti collaudatori Euro-Nato nella Sheppard Air Force Base in Texas. Nel 2017 è arrivata la licenza di pilota militare dall’Aeronautica militare italiana. Da quest’anno, invece, è diventato pilota collaudatore sperimentale alla Edwards Air Force Base in California.

I complimenti del sindaco Andrea Sisti

Andrea Patassa ha dimostrato di avere tenacia, costanza e competenza, ha saputo coltivare un sogno, di dare gambe ad un percorso difficile e impegnativo: la notizia che ci ha raggiunto nella serata di ieri è stata motivo di gioia e di grande orgoglio”.

Così il sindaco Andrea Sisti nel messaggio di congratulazione, a nome dell’amministrazione comunale e della città, al 31enne spoletino selezionato tra i nuovi astronauti scelti dall’Esa, l’Agenzia Spaziale Europea. La notizia da Parigi è arrivata in città nel tardo pomeriggio di ieri, tramite lanci d’agenzia e articoli pubblicati dalle testate nazionali e regionali, generando subito curiosità e ammirazione.

Le parole spese a caldo da Andrea ci raccontano di un obiettivo centrato dopo anni di studio e sacrificio, un aspetto che dimostra l’importanza non solo di nutrire i propri sogni, qualunque essi siano, ma anche di farlo creando le condizioni affinché diventino obiettivi da raggiungere, prove con cui misurarsi. I complimenti, meritatissimi, che rivolgiamo oggi ad Andrea, straordinario nella sua capacità di perseverare, vogliono significare anche questo, un messaggio rivolto soprattutto ai più giovani: non arrendetevi mai di fronte alle difficoltà, provateci sempre con impegno e serietà”. 

Aggiornato il 24 novembre alle 18,20

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!