A Umbertide sabato 18 febbraio , taglio del nastro per la Palazzina dei Servizi sociali - Tuttoggi

A Umbertide sabato 18 febbraio , taglio del nastro per la Palazzina dei Servizi sociali

Redazione

A Umbertide sabato 18 febbraio , taglio del nastro per la Palazzina dei Servizi sociali

Lun, 13/02/2012 - 14:20

Condividi su:


A Umbertide sabato 18 febbraio , taglio del nastro per la Palazzina dei Servizi sociali

Da sabato 18 febbraio chi vorrà accedere ai servizi del Comune di Umbertide riguardanti i giovani, l'imprenditoria giovanile e più in generale l'ambito sociale, potrà recarsi nella nuova Palazzina dei Servizi Sociali di piazza Caduti del Lavoro. Qui i cittadini troveranno una serie di sportelli quali l'Ufficio di cittadinanza, l'Osservatorio per le dipendenze, lo Sportello per l'immigrazione, lo Sportello del consumatore, l' Informagiovani e lo Sportello per l'imprenditoria giovanile, ma anche, soprattutto per i più giovani, un luogo dove incontrarsi e poter approfondire progettualità e necessità informative.

L'edificio di piazza Caduti del Lavoro, che fino a poco tempo fa ospitava lo Sportello della Provincia, è tornato a disposizione dell'Amministrazione Comunale che ha voluto trasformarlo in un punto di riferimento per tutto ciò che concerne i servizi sociali. La nuova Palazzina verrà inaugurata sabato 18 febbraio alle ore 11 alla presenza del sindaco Giampiero Giulietti e dell'assessore alle Politiche Sociali Stefania Bagnini.
“Si tratta di un polo innovativo – afferma l'assessore ai Servizi sociali Stefania Bagnini – che consente una fruibilità maggiore da parte dei cittadini di tutti i servizi che rientrano nell'ambito sociale. Particolare attenzione merita il nuovo Informagiovani che, dotato di ampi spazi e nuove tecnologie, intende favorire i ragazzi e le ragazze nel soddisfacimento delle loro necessità informative e progettuali, concernenti lo studio, il lavoro e le relative opportunità europee, i viaggi e le vacanze, il tempo libero e la vita sociale. Presso l'Informagiovani è attivo lo Sportello per l'imprenditoria giovanile che, nato lo scorso luglio, fornisce un servizio di consulenza gratuita a tutti i giovani che hanno un progetto imprenditoriale da mettere in campo, dandone una valutazione di fattibilità in relazione alle condizioni di mercato locali e nazionali. Lo Sportello inoltre informa sui finanziamenti esistenti in base alla normativa regionale e nazionale e mette in condizione i giovani di valutare sotto tutti i profili l'iniziativa che intendono realizzare. Il servizio viene effettuato con l'ausilio di CNA, Confcommercio, Confesercenti, Confartigianato e Sviluppumbria. Lo Sportello per l'imprenditoria giovanile, inoltre, con riferimento alle agenzie formative accreditate di Confartigianato, CNA, Confcommercio e Confesercenti, opera per la creazione di momenti di formazione professionale.
Degna di nota è inoltre la collocazione dell'Osservatorio per le dipendenze all'interno dell'Ufficio di cittadinanza, scelta effettuata per garantire la massima riservatezza a chiunque necessiti di informazioni o di accesso alla rete finalizzata all'informazione e alla prevenzione in materia di dipendenze, compreso il gioco d'azzardo, costituita da Comune di Umbertide, Dipartimento dipendenze della Asl1, medici di medicina generale, Centro salute mentale e Comune di Lisciano Niccone, Pietralunga e Montone”.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!